mercoledì 9 dicembre 2009

Aggiusta lo scatolotto

Sono qua che mi sto dilaniando gli attributi per capire perche' il famoso programma di analisi degli accessi degli amministratori in una LAN si rifiuta categoricamente di accettare i messaggi syslog da parte del router e dell'access point wireless quando...

Boss: Senti, hai presente lo scatolotto?
Io: Si, dimmi.
Boss: Dovresti vedere se ha qualche problema perche' non riesco a collegarmi.

Spiegazione: Dicesi "scatolotto" un Lacie 5big Network preso a pochissimo prezzo da un cliente e riposto in uno scaffale in ufficio in attesa di vendita. La suddetta vendita non si e' mai verificata quindi si e' deciso di rimetterlo in funzione.
Cosi' mi reco sulla scrivania dov'e' stato riposto l'aggeggio e verifico che sia tutto collegato a dovere.

Io: (Penso) Ok, qua va tutto bene.

Mi segno l'indirizzo IP, lo username e la password indicata come "la solita" immaginando la password di test che usiamo per queste occasioni. Con le nuove informazioni in mano torno in postazione e lancio firefox.

firefox... connessione a [ip dello scatolotto]... connessione riuscita.

Io: (Penso) Beh, almeno e' raggiungibile.
Scatolotto: Prego, fornire username.
Io: [username]
Scatolotto: Prego, fornire la password.
Io: [password solita]
Scatolotto: NEIN! Password sbagliata per l'utente in questione. Riprova e sarai piu' fortunato.
Io: Umh... Digitata male?
Scatolotto: Prego, fornire username.
Io: [username]
Scatolotto: Prego, fornire la password.
Io: [password solita]
Scatolotto: NEIN! Password sbagliata per l'utente in questione. Riprova e sarai piu' fortunato.
Io: [parola poco carina] no, non ho sbagliato. Magari per "la solita" intendevo la password di admin del dominio?

Ah, se non l'avevate capito, la "solita password" l'avevo impostata io a suo tempo...

Scatolotto: Prego, fornire username.
Io: [username]
Scatolotto: Prego, fornire la password.
Io: [password di admin del dominio]
Scatolotto: NEIN! Password sbagliata per l'utente in questione. Riprova e sarai piu' fortunato.
Io: [parola molto poco carina].

A questo punto inizio a digitare una sfilza di combinazioni di password di tutti i tipi: utenti, nome del dominio, nomi dei server. Ho provato di tutto. Dieci minuti dopo mi sono accasciato sulla tastiera e, come nel peggiore dei film, mi e' venuto un flash.

Scatolotto: Prego, fornire username.
Io: [username]
Scatolotto: Prego, fornire la password.
Io: [password uguale allo username]
Scatolotto: Ehila', benvenuti nel sistema!

Da quest'esperienza ho capito una cosa: se appiccichi un post-it su dell'hardware che riponi su uno scaffale per dei mesi, ricordati di scrivere BENE e in maniera COMPRENSIBILE login e password.

2 commenti:

  1. Sai noi amministratori di solito l'unica cosa che non facciamo bene è attacare post-it comprensibili.... :) Almeno nella mia esperienza succede quasi sempre così :P

    RispondiElimina
  2. Sono convinto che se i post-it avessero uno schermo lcd o anche dei semplici led non avrei problemi a scrivere le cose per il verso giusto. ;)

    RispondiElimina