venerdì 5 marzo 2010

La dura vita delle stampanti laser 2

****************************************************
Questa e' una "storia ricordo" accaduta molti anni fa...
****************************************************

Ultimo giorno prima delle ferie natalizie e proprio oggi viene un tecnico di una [famosa azienda stampanti] per aggiustare una delle nostre laserjet che, tanto per cambiare, si e' sfasciata.
Arriva il mago della tecnologia (MT) e si mette a lavorare.

MT: Bene il problema che avete e' identificato dal codice [codice].
Io: Si, considerando che ve l'ho comunicato io al telefono direi che lo sappiamo.
MT: Allora e' molto semplice, e' un [componente mai sentito] situato dietro la stampante, lo cambio in un attimo.

E si mette a lavorare.
Apri stampante, togli pezzo1, inserisci pezzo2, chiudi stampante.
Loading... GNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEKKKKKKKK!

MT: Umh.

Apri stampante, svita pezzo, metti pezzo nel verso giusto, chiudi stampante.
Loading... Check [something]... Error [codice]!

MT: (scuotendo la testa) No, no, no, no.

Apri stampante, svita pezzo...
No, direi che non ho voglia di guardare il tizio violentare una delle mie care stampanti quindi vado a sorbirmi un caffe' con l'intenzione di tornare di li' a poco per vedere come procede la riparazione.

20 minuti dopo...

Torno nell'ufficio e la stampante e' aperta come una cozza con tutti i pezzi sparsi sulla scrivania.

Io: Come stiamo andando?

MT Alza lo sguardo da un manuale che sembra il signore degli anelli tanto e' spesso e mi sorride.

MT: E' piu' complicato del previsto.

E riabbassa la testa nel manuale togliendo di tanto in tanto un pezzo dalla stampante che ormai e' ridotta allo scheletro esterno e qualche vite qua e la'.
Meglio prendersi un altro caffe'.

30 minuti dopo...

Torno da MT che ha ormai spolpato la stampante fino all'osso ed ha ficcato la testa al suo interno e con un cacciavite sta facendo perno fra due rulli cercando di togliere della carta incastrata.

Io: Come andiamo?
MT: C'era della carta incastrata qui e in [posto dove non passa la carta].
Io: E come cavolo c'e' finita laggiu'?
MT: Ah non lo chieda a me.

scrib... scrib... fare due chiacchiere con utOnto.

MT: Comunque ora dovrebbe essere a posto.
Io: Dovrebbe?
MT: Beh sa l'errore che la stampante ha restituito nel manuale indica la parte posteriore ma il pezzo si era rotto in quella anteriore.
Io: Ohibo' e perche' mai?
MT: Ah non lo chieda a me. Comunque se non si e' rotto niente gliela sistemo altrimenti devo ritornare perche' non ho il pezzo giusto.
Io: Ok, quando ritorna?
MT: Suvvia non sia negativo. Stia tranquillo.

Un mio amico, sentendo questa frase, avrebbe risposto "tranquillo e' morto incuxxto" ma evito di riportare questo simpatico aneddoto a MT e mi limito a fissarlo.
Prova, attacca, stacca, lancia, monta, smonta, rimonta.

Passano 5 minuti...

MT: Ok, ora e' tutto a posto.

Lancia una stampa e, incredibilmente, funziona!

MT: D'ora in poi tenete in considerazione che (Inserire a piacimento qualunque consiglio che un bimbo di due anni conosce riguardo l'uso e la manutenzione basilare delle stampanti).
Io: (ricollegando il cervello) Ok, la ringrazio e' stato molto gentile.

MT prende su le sue cose e se ne va.
Che debba avere piu' fiducia nei tecnici delle stampanti laser?

4 commenti:

  1. Mi è capitata una cosa simile con una imbustatrice.
    Il tecnico l'ha smontata, ha tolto e messo pezzi, spostato qualcosa qua e la (e deve stare qua la magia) e l'ha fatta andare meglio di come è sempre andata.
    A volte sembra incredibile che ci sia qualcuno che sa fare il proprio lavoro. Mi fa riacquistare fiducia nel genere umano (fiducia che mi viene strappata via tutte le volte che torno in ufficio...)

    RispondiElimina
  2. Ti capisco benissimo. Se ci penso (quella storia e' accaduta piu' di tre anni fa) ancora mi domando come ho fatto a beccare un tecnico che sapeva fare il suo lavoro. E non ha voluto nemmeno il caffe'... :D

    RispondiElimina
  3. > MT: D'ora in poi tenete in considerazione che (Inserire a piacimento qualunque consiglio che un bimbo di due anni conosce riguardo l'uso e la manutenzione basilare delle stampanti).

    Tra i vari consigli c'era anche quello di spegnerla che consuma meno che in stand-by

    RispondiElimina
  4. @mk66: No, stranamente quel consiglio non me l'ha detto. :D

    RispondiElimina