venerdì 19 novembre 2010

Arriva lo st(R)agista

Eh si, mio caro blog, da ieri ci siamo ritrovati con uno stagista a cui dobbiamo insegnare (aka portarcelo dietro mentre lavoriamo) tutti i trucchi del mestiere. Un po' tutti, qua in ditta, ci stavamo chiedendo che tipo fosse finche' non si e' presentato il soggetto in questione. E' un ragazzo di poco piu' di vent'anni che, da quello che mi e' dato sapere, sta finendo un corso di specializzazione nel campo dell'informatica della durata di tre mesi. Rileggete quest'ultima informazione perche' e' importante ai fini della lettura di questo post.
Ultimate le procedure burocratiche con il Boss, viene affidato sotto l'ala protettrice mia e di [Collega] ma visto che quest'ultimo sara' assente per tutta la mattinata, tocca a me fargli fare qualcosa.

Io: Conosci [software di criptazione degli hard disk]?
St(R)agista: No.
Io: Visto che dobbiamo installarlo da un cliente ma non ho ancora avuto tempo di leggermi la documentazione, dovresti scaricarlo, installarlo e fare una configurazione di prova. Finito questo mi scrivi un tutorial passo passo adatto anche a chi non ha mai usato un PC che spiega la procedura per l'installazione e la configurazione, ok?
St(R)agista: Ok.

Io mi metto a fare qualche lavoro e la mattinata passa tranquilla. Di tanto in tanto butto un'occhiata allo st(R)agista e lo vedo impegnato a leggere documenti, scrivere documenti e provare il software. Meglio cosi'.

Dopo la pausa pranzo...

Io: Finita la documentazione?
St(R)agista: Si.
Io: Puoi mandarmela per posta? Ah, no, aspetta, non ti abbiamo configurato l'account.

In quel momento rientra [Collega].

Io: Non e' che potresti configurare un account al volo per lui (indicando lo st(R)agista) cosi' mi manda un documento?
Collega: Nessun problema.

Mi rimetto a fare alcune cose ma mie le orecchie captano questa conversazione, una volta che il collega ha finito di preparare l'account di posta.

Collega: Ok, e' tutto a posto, ora basta che ti configuri il programma con i parametri che ti ho segnato qua sul foglio e sei a posto.
St(R)agista: Che programma?
Collega: Ah, scusa, mi ero dimenticato di dirtelo. Noi qua usiamo Outlook. Se quell'individuo laggiu' (indica me) ti ha configurato il portatile come si deve dovresti gia' averlo.
st(R)agista: (fissando il monitor con sguardo assente) Umh...
Collega: (buttando li' una domanda retorica) Sai cos'e' Outlook, vero?
st(R)agista: No.

Io sono rimasto fermo per quasi un minuto senza battere un solo tasto cercando di capire se ci stesse prendendo per il [parte dedicata all'espulsione dei rifiuti corporei] (magari avevamo beccato lo st(R)agista simpatico) ma quando il collega ha iniziato a spiegargli che "Outlook e' uno dei piu' famosi programmi di posta elettronica" e lo st(R)agista annuiva ascoltando con attenzione ho capito che si stavano preparando tempi moooooolto bui per noi...

13 commenti:

  1. Beh dai il fatto che non conosca Outlook potrebbe essere pure un punto a suo favore... magari invia la posta con mutt!

    RispondiElimina
  2. Magari, purtroppo il suo concetto di "client di posta" era Yahoo e NON sto scherzando.

    RispondiElimina
  3. Dov'e' che sta facendo il corso di specializzazione?
    Giusto per aggiungere alla lista degli s-consigli :-)

    RispondiElimina
  4. @Maxxfi: Non lo so e non lo voglio sapere ma, a giudicare dalla persona in questione, penso non sia tutta colpa della scuola... :)

    RispondiElimina
  5. Da me in ufficio ogni tanto arrivano delle mail con allegati dei curriculum vitae... In Word....
    E' interessante notare soprattutto quelli che "vantano" un'ottima conoscenza di Word...
    Ora, io ho la visualizzazione dei documenti settata su MOSTRA TUTTO quindi vedo tutti i simboli usati per creare un documento, dalle tabulazioni agli spazi, le interruzioni di pagina, TUTTO...
    E l'ottima conoscenza di Word... Quella proprio no.... Perchè se conosci, anche solo "bene" Word, magari il testo lo centri con l'apposito CTRL+A, non certo dantoti da fare con la barra spaziatrice...
    Ad esempio...


    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  6. @ImpiegataSclerata: Bello mettere il testo centrato con la barra. Molto professionale soprattutto, come dici tu, da grande esperto del pacchetto Office. Anche volendo concedere che non tutti conoscono CTRL+A, usare l'apposito pulsante nella barra per mettere il testo centrato e' troppo complesso?. :P

    RispondiElimina
  7. Beh... Ho conosciuto una ragazza, segretaria da una ventina d'anni, sui 40, a cui ho dovuto insegnare (e ripetere fino alla nausea PER DUE ANNI DUE prima che imparasse) il copia e incolla testo.... :-O
    Vabbè, capita, però se mando un CV in giro, magari lo faccio BENE o almeno me lo faccio ricorreggere da qualcuno...
    Oddio, un paio di mesi fa ne ho letto quello di una candidata segretaria che non sapeva neanche dove stava di casa l'italiano, l'impaginazione era proprio l'ultimo dei suoi problemi... :-(

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  8. Domanda stupida della quale immagino già la risposta: questo St(R)agista sarebbe lo stesso di questa vignetta, vero?

    > Ho conosciuto una ragazza, segretaria da una ventina d'anni, sui 40, a cui ho dovuto insegnare (e ripetere fino alla nausea PER DUE ANNI DUE prima che imparasse) il copia e incolla testo....

    Chissà perchè, ma questa frase mi ricorda tantissimo qualcosa del mio lontano passato

    RispondiElimina
  9. Eh eh eh eh....

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  10. @mk66: Esattamente il soggetto di quella vignetta. :)

    @ImpiegataSclerata: Eh, si, il copia-incolla e' veramente una brutta bestia. :P

    RispondiElimina
  11. Per non parlare dell'intestardirsi, ad esempio, a voler usare a tutti i costi l'elenco puntato numerato quando non si è proprio capaci.... Con conseguenti disastri quando cancelli qualche riga... Per poi, ovviamente, dare tutta la colpa al programma...

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  12. @ImpiegataSclerata: Se qualcosa non va per il verso giusto e' SEMPRE colpa del programma o di chi l'ha installato. Difficilmente un utOnto si prende la colpa per qualcosa che ha fatto perche', in effetti, se lo facesse sarebbe un utEnte. :)

    RispondiElimina
  13. Vero.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.