lunedì 10 gennaio 2011

Lo st(R)agista: Backup, format and install

Oggi sono arrivato in ufficio con la consapevolezza che lo st(R)agista avrebbe combinato qualche casino e, guarda a caso, non mi sono sbagliato.
Perche' la penso cosi' sul "povero" st(R)agista?
Perche' oggi c'e' un portatile da backuppare, formattare e reinstallare. Il tutto, possibilmente, prima che si verifichi una nuova era glaciale.

Io: Questo e' il portatile. Mi raccomando due cose: primo, nel dubbio chiedi. Secondo, assicurati di aver fatto il backup dei dati.
st(R)agista: Ok!

Dopo neanche cinque minuti...

st(R)agista: Bisogna che il backup lo fai tu perche' non parte Windows.
Io: Si, ricordi che ne avevamo parlato? Basta che smonti l'hard disk, lo colleghi al connettore esterno che [Collega] ci ha gentilmente fornito e ti fai il backup su un altro pc.

Attimo di silenzio durante il quale st(R)agista mi fissa come se avessi la pelle verde e le antenne sulla testa.

st(R)agista: Bisogna che il backup lo fai tu perche' non parte Windows.
Io: Vabbeh.

Ora, non pretendo che l'operazione da me descritta sia alla portata di tutti ma vorrei ricordarvi che lo st(R)agista si e' presentato come "Tecnico Hardware" (parole sue). Io do per scontato che un tecnico hardware sappia smontare l'hard disk di un portatile. Umh... esagero io dite?
Comunque dopo una quindicina di minuti il backup e' fatto e il portatile e' pronto per essere massacr... ehm... formattato.

Io: Mentre prosegue la formattazione mi fai la cortesia di iniziare a informarti su come si costruisce un database MySQL? Vorrei che me ne creassi uno con certe specifiche che poi ti daro'.
st(R)agista: Si, si, lo so.

"Si, si, lo so" un par de... ci siamo capiti. Mi e' capitato di passare due volte dalla scrivania dello st(R)agista mentre la formattazione andava avanti. La prima volta era su una pagina tipo tuttigiochionline.com, l'altra invece su quel maledetto faccialibro, che Odino possa fulminarlo con tutti i suoi utilizzatori.
Vabbeh.
Finita la formattazione parte con la seconda fase: installazione e, fortunatamente (a parte il continuo cazzeggio su faccialibro), non accade nulla di particolare. Quando, pero', inizia l'aggiornamento del sistema operativo e l'installazione dei programmi iniziano i casini.

Io: Questo e' il cd con Office, basta che lo installi e...

Lo st(R)agista, nel frattempo, si sta scrivendo il seriale dalla confezione a un foglio di carta.

Io: Cosa cavolo stai facendo?
st(R)agista: Mi copio il seriale cosi' dopo ce l'ho.
Io: Non fai prima a leggerlo direttamente dalla confezione?

Lo st(R)agista ci pensa un po'...

st(R)agista: Ah, e' vero.

E ripone carta e penna. Poi, alcuni minuti dopo...

st(R)agista: Ho un problema.
Io: Sentiamo.
st(R)agista: Ho interrotto l'installazione del service pack 3 di Windows e ora non riesco piu' a farla ripartire.
Io: E come mai hai interrotto l'installazione del service pack 3?
st(R)agista: Perche' mi sono sbagliato.

Mentre mi avvicino alla sua scrivania nella mia testa frulla un solo pensiero: com'e' possibile sbagliarsi e interrompere l'installazione di un software? Dovra' pure aver premuto il pulsante "annulla" e aver risposto "si" alla domanda "sei sicuro di voler interrompere l'installazione del software?".
Meglio non porsi troppe domande, vah.
Dopo aver ripristinato la situazione (start -> pannello di controllo -> installazione applicazioni -> rimuovi service pack 3), lascio nuovamente la scrivania dello st(R)agista e torno a fare le mie cose.
Il tempo passa e si avvicina l'ora di tornarsene a casa. Tanto per capire a che punto e' passo dalla scrivania dello st(R)agista.

Io: Come va?
st(R)agista: Sto lanciando l'installazione degli aggiornamenti.
Io: Il resto e' tutto fatto?
st(R)agista: Si.
Io: Formulo meglio: il resto e' fatto tutto bene?
st(R)agista: Certo.
Io: Ok, lascia acceso a scaricare gli aggiornamenti che vediamo domani com'e' andata.

Saro' io che penso male ma ho come la sensazione che domani mi ritrovero' con mezzo pc che non funziona...

12 commenti:

  1. Anche tu però perserveri nel fargli fare cose veramente difficili.... Questo è uno stagista e tu gli fai formattare un pc e aggiornalarlo!!?!?!? VERGOGNA :) Inizia a fargli leggere i libri da questa selezione http://www.soft-land.org/storie/books :)
    Saluti Gabriele

    RispondiElimina
  2. La frusta, usa la frusta, vedrai che se si ricorda quanto brucia sedersi, ;-), dopo, imparerà a far qualsiasi cosa al solo semplice cenno.

    Io son anni che usa sto sistema e funziona ;-) :-p

    RispondiElimina
  3. @Gabriele: Eh, lo so, a volte sono troppo esigente. Cosa ci vuoi fare? Sono fatto cosi'... :P
    Sul discorso dei libri sarei anche d'accordo (e in effetti dovrei iniziare a suggerirli a diversi miei utOnti) ma inizio a nutrire il serio sospetto che questo tizio non sappia nemmeno la differenza fra vocali e consonanti. :)

    @Anonimo: Se potessi usare un LART preferirei quasi quasi punterei alla crocefissione in sala mensa di fantozziana memoria. Potrebbe essere utile, di tanto in tanto. :)

    RispondiElimina
  4. @bitmover
    in sala mensa no, rovina l'appetito e poi la puzza copre l'aroma dei cibi
    Comunque poi come è andata finire?

    RispondiElimina
  5. ma il portatile è quello di questa storia?
    http://ioegliutonti.blogspot.com/2011/01/lo-stragista-backup-format-and-install.html

    e quindi il tizio ha fallito nell'intento del ripristino?
    (Ma poi com'è andata a finire con quel portatile? C'è un'altra storia per questo?)

    Comunque dove lo avete pescato questo qua? Sembra incredibile che una persona che ha fatto (almeno a detta sua) dei corsi sull'hardware non sappia svitare 3/4 viti...

    RispondiElimina
  6. @wizard1993: E' andata a finire che il giorno dopo ho dovuto lanciare un altro buon 50% di aggiornamenti che lo st(R)agista si era dimenticato e ho dovuto re-installare il pacchetto Office perche' ogni volta che veniva lanciato piantava la CPU al 100%. Mi domando come fa, certa gente, a ridurre i PC cosi'. Io e' una vita che ci provo e non ci sono mai riuscito.

    @Mox: Sbagliato a copia-incollare il link? A quale storia fai riferimento?
    Io non so da dove l'hanno pescato questo qua, posso solo dirti che NON viene da un corso per tecnici hardware a meno che tale corso non fosse per corrispondenza e/o vinto con le patatine. :)

    RispondiElimina
  7. Woooooops! Si ho sbagliato... il link è questo.
    http://ioegliutonti.blogspot.com/2011/01/il-ritorno-della-giornata-maledetta_07.html
    Sorry.

    Mamma mia che gente che c'è in giro.. questo neanche in miniera lo manderei.. ma come cavolo ha fatto a sputtanare office alla prima installazione??? E' un genio del male!

    RispondiElimina
  8. @Mox: No, il portatile e' un altro. Quello della storia del "ritorno della giornata maledetta" non e' stato recuperabile. Dopo aver analizzato il disco ci siamo resi conto che era TFU quindi e' diventato un comodo fermaporte-spegnisigarette. :D
    Per lo st(R)agista guarda, anch'io mi sto domandando com'e' possibile sputtanare Office, alla PRIMA installazione. Fosse qualcosa di complesso lo capirei anche ma, cavolo, e' avanti avanti avanti avanti fine. Mah...

    RispondiElimina
  9. @Bitmover:
    "com'e' possibile sputtanare Office, alla PRIMA installazione."

    Te lo scrivo io come, "scoperto" per caso, da un cl che non toccherà più un pc nemmeno cn un bastone. Basta interrompere l'installazione un po più della metà e il gioco è fatto.

    Come l'ho scoperto? Semplice, AVEVO impartito l'ordine di installare Stoffice in F e lui di "defaulto" l'ha installato in C. Quando ho chiesto "dove (censura) stai (censura) installando (censura) Boffice (censura) EH?

    ...ha trasalito e ha interrotto l'installazione facendomi irritare non poco.

    Il pc da quel momento non è stato più lo stesso.

    Ci son volute ben 6 ore di terapia intensiva per farlo riprendere ... e al CL non basterà una vita. ];-)

    RispondiElimina
  10. @Anonimo: Umh interessante. Questa cosa dell'interrompere l'installazione poco dopo la meta' sono curioso di provarla. Quasi quasi se ho due minuti liberi oggi ci provo... :D

    RispondiElimina
  11. @Bitmover:
    Scommeto che non riuscirai a riprodure il problema. Uno perchè murphy non te lo pemettarà, due perchè non sei un CL, tre perchè quando cerchi di riprodurre una determinata situazione, il tutto funzionerà o benissimo come non mai ... o avverrà una catastrofe impossibile da immaginare.
    ;-)

    Comunque buona fortuna.

    RispondiElimina
  12. @Anonimo: Confermo che non sono riuscito a incasinare Office. Domani chiedo a un mio utOnto di fare una prova ma sono convinto che, come dici tu, Murphy fara' funzionare tutto alla perfezione (o creera' un qualche meccanismo nascosto che implodera' il giorno prima delle mie prossime ferie).

    RispondiElimina