lunedì 28 marzo 2011

Oh che bello incartar

Sono al telefono che sto cercando di sistemare un casino che un utOnto ha fatto su un server quando squilla l'altra linea. Essendo da solo in ufficio mi tocca mettere in attesa questo utOnto e rispondere al successivo.

Io: Buongiorno, sono [io] di [nome ditta].
utOnto: Ciao, sono [utOnto]. Avrei bisogno di una mano per un problema che...
Io: Chiedo scusa se ti interrompo ma sono sull'altra linea telefonica. Posso richiamarti io fra cinque minuti?
utOnto: Ok. Ce l'hai il numero?
Io: (penso) Mi hai chiamato tu e ho il numero sul display inoltre ti ho gia' contattato quattro volte per sistemare dei problemi. Senza contare che sono nella tua azienda un giorno si e uno no. Secondo te? (dico) Si, certo.
utOnto: A dopo.

Finisco di risolvere il casino con il primo utOnto e richiamo quest'altro.

Io: Ciao, cos'e' successo esattamente?
utOnto: Dal mio PC non riuscivo a stampare su [stampante di rete] quindi sono sceso al piano terra al PC della centralinista (per chi se lo chiedesse, la stampante fisicamente e' nell'ingresso accanto alla postazione della centralinista) e ho lanciato una pagina di prova. Non funzionava allora ho spento e riacceso tutto. Ho lanciato due pagine di prova ma non funzionava ancora. Ho spento e riacceso tutto e ora non riesco a fare nulla.
Io: (penso) Ma brutto [parola poco carina]! Quella e' una stampante di rete! Mi spieghi perche' sei andato a incartare un PC per una stampante che NON passa fisicamente da quella postazione? (dico) La prossima volta mi faresti la cortesia di chiamarmi? Ci pagate proprio per risolvere questi problemi.
utOnta: Si ma io pensavo che... (inserire frasi qualunque e prive di logica).
Io: Si, si, certo tutto bello pero' la prossima volta chiamami.

Mi collego al PC della centralinista che, giustamente, non era per niente contenta che qualcuno gli fosse andato a trafficare attorno senza motivo e vado nella gestione delle stampanti. Ora, purtroppo non ho potuto fare uno screenshot ma non avevo mai visto una situazione simile in un PC Windows.
Nello "stato" della stampante c'era scritto "fuori linea - fuori linea". Si, proprio due "fuori linea" uno accanto all'altro e, facendo click destro -> usa in linea, si cancellava la prima delle due "fuori linea" e rimaneva l'altra col risultato che Windows pensava comunque che la stampante non fosse pronta.
Dopo una serie di bestemmie, riavvii, prove e test vari sono giunto alla conclusione che il problema e' della [parola poco carina] della stampante di rete e ho chiamato i tecnici del suddetto macchinario per un intervento.
Comunque, mi sto ancora domandando come sia possibile applicare due fuori linea a una stampante...

7 commenti:

  1. Su Windows tutto è possibile ;)

    RispondiElimina
  2. Mmm secondo me il doppio fuori linea era il modo di windows per avertirti che quella stampanate aveva la supercazzola antani in ICT :)

    Buon Lunedì Gabriele

    RispondiElimina
  3. @Lightuono: Concordo assolutamente.

    @Gabriele: Ahahahhahahahhahahahha vero non ci avevo pensato.
    Buon lunedi' (in ritardo) anche a te!

    RispondiElimina
  4. secondo me non gli hai dato la giusta pendenza.

    ti spiego ero ai primi anni di univerista e nell'ufficio di mia zia hanno deciso di fare un po di rivoluzione, durante questa rivoluzione la stampante ha deciso che non dovesse piu stampare naturalmente visto che chiamare i servizi informatici costa pensano bene di interpellare me (io sono gratis)

    zia: non funziona piu la stampante noi mandiamo i dati ma non stampa
    io: ok tanto ho una mezza mattinata e vengo a vedere

    la stampante era una maestosa honetywell 4/41 (aghi A3) stampante stupenda ma un filino rumorosa

    io: bhe dovreste prendere in considerazione la sostituzione della stampante
    capo: per quello che ci costa direi che va bene cosi
    io: ok ok

    praticamente hanno spostato la stampante dal primo piano al 5° usando una decina di cavi paralleli

    io: hemm no non potete fare una cosa del genere prima che i dati arrivano alla stampante vanno persi
    collega: ecco lo dicevo io che era perchè l'hanno messa cosi in alto
    io: bhe si è lontana dal pc quindi non va
    collega: no no è perchè non c'è la giusta pendenza e i pacchetti non riescono a salire
    io: é????
    collega: lo sanno tutti che la forza di gravita attira i pacchetti quindi non riescono a salire
    io: e all'ora perchè la rete internet funziona?
    collega: ma è ovvio quelli sono dati elettrici quelli della stampante sono pacchetti
    io: hemm si bhe ecco (ora al capo) staccate tutti questi cavi e collegate la stampante al computer li vicino e tornera a funzionare.

    da allora ogni volta qualcuno mi dice "ho problemi con la stampante" gli rispondo ma il cavo è in pendenza?

    RispondiElimina
  5. @Sabrina: la cosa che mi preoccupa è che, a mia esperienza, la principale installazione in cui è necessario curare bene le pendenze è una fognatura. D'accordo che fra tutti non abbiamo un gran concetto degli arnesi informatici, ma mi sembra un salto logico un po' eccessivo...

    RispondiElimina
  6. @ Sabrina e Lukasbrunner: io ho conosciuto un elettricista, tempo fa, che faceva le tracce dei tubi in leggera pendenza dal contatore verso gli utilizzatori. Aveva capito male l'analogia idraulica che viene fatta all'inizio di qualsiasi corso di elettrotecnica per periti...

    RispondiElimina
  7. @Sabrina: Giuro che la pendenza dei cavi per far scorrere meglio i dati non l'avevo ancora sentita. O_O

    @lukasbrunner: Mai stupirsi di quello che possono combinare gli utOnti. ;)

    @mk66: Il problema e' quando fara' passare lo scarico del water all'interno dei tubi con i cavi elettrici. :D

    RispondiElimina