giovedì 7 aprile 2011

Il giorno da gatto

Post che non c'entra assolutamente un tubo col mondo dell'informatica. Siete stati avvisati. :)

Ieri sera ho avuto un'illuminazione guardando le mie quattro palle di pelo che vivono con me (gatti, per chi non ci fosse arrivato): ho deciso di istituire per me stesso il "giorno da gatto" ovvero un giorno all'anno, che devo ancora scegliere ma che per ovvie ragioni cadra' di sabato o di domenica nel periodo tarda primavera-estate, in cui mi comportero' esattamente come una delle quattro palle di pelo suddette.
Le "regole" che mi sono imposto sono molto semplici:
  1. Attivita' fisica pari a zero;
  2. Dormire il piu' possibile o, in mancanza di sonno, sdraiarsi da qualche parte preferibilmente al sole;
  3. Farsi una o piu' docce bollenti;
  4. Mangiare quando si ha voglia;
  5. Farsi coccolare da qualcuno.
Ovviamente, durante questa giornata, il cellulare dovra' essere rigorosamente spento cosi' come il computer, la televisione e ogni altra forma di tecnologia esistente. Il campanello va rigorosamente ignorato e le attivita' fisiche, al di fuori dei cinque punti indicati, sono proibite.
Se la cosa inizia a piacermi, potrei quasi quasi decidere di portarla a una volta al mese... :D

13 commenti:

  1. Assomiglia molto alla giornata tipo del mio cane...loro si che hanno capito come va presa la vita :)
    Adesso vado a farmi coccolare da qualcuno, buona giornata a tutti

    RispondiElimina
  2. Uhm.. però niente male come idea. Spiace se la copio?

    @Gabriele: beato te...

    RispondiElimina
  3. Mi sfuggono le docce bollenti (sarà perchè come animali domestici, oltre alla sorella, ho avuto solo un criceto e dei pesci rossi), per il resto concordo.

    RispondiElimina
  4. concordo con kaspa e io di gatti ne ho 2 bhe uno pesa 9kg quindi potrei dire 3


    ^_^ buona giornata

    RispondiElimina
  5. @Mox
    Sai come si dice...la calma prima della tempesta -.-' (maledetto Murphy)

    RispondiElimina
  6. Come TheKaspa anch'io non capisco la cosa delle docce... Io di gatti ne ho avuti... sette? Sì, sette. E tutti odiavano essere bagnati!

    RispondiElimina
  7. I tuoi gatti fanno docce bollenti?? O__O

    Comunque l'idea è ottima. La adotterei anche io.... se avessi qualcuno che mi coccola.

    RispondiElimina
  8. Non so che gatti abbiate: la mia un po' dorme ma di attività fisica ne fa davvero TANTA.
    Corre come una pazza, salta, distrugge, distrugge... ho detto distrugge?
    Se provassi io, schiatterei al terzo minuto.

    RispondiElimina
  9. 17 febbraio è il giorno della Festa nazionale del gatto.
    I miei dormono 18 ore al giorno e corrono per le restanti.

    RispondiElimina
  10. Io ho portato il giorno da gatto a una volta alla settimana e mi trovo benissimo!
    Mi permetto di aggiungere che per gli umani le docce bollenti sono molto meglio che lustrarsi il pelo con la lingua, cosa che sembra tra l'altro parecchio scomoda...

    RispondiElimina
  11. @Gabriele: Si, gli animali sanno come farsi coccolare. Buona giornata anche a te!

    @Mox: Figurati, copia pure. :)

    @TheKaspa e tutti gli altri sulle docce: I miei quattro gatti sono ossessionati dall'acqua. Quando riempio il lavello per lavare i piatti devo stare attento che non facciano un carpiato. Quando esco dalla doccia ne ho sempre almeno due che si infilano per rotolare fra le piastrelle bagnate. Saro' io che ho preso dei gatti maniaci dell'igiene? :D

    @Nik: No, ma adorano l'acqua. Il fatto del "bollente" era piu' per me visto che trovo piu' rilassante l'acqua calda piuttosto che iniziare a leccarmi gatto-style. :)

    @Valeren: Dei miei quattro solo uno corre di continuo (quando non dorme). Gli altri fanno a gara con gli orsi per chi resiste di piu' in letargo. ;)

    @Anonimo: Cavolo il 17 febbraio... umh... ci sarebbe da aspettare troppo. Mi sa che anticipo un pochino. :D

    @Timmy Turner: Concordo assolutamente sul fatto del "lustrarsi il pelo con la lingua". Inoltre faro' di tutto per portare il giorno del gatto a una volta a settimana. :D

    RispondiElimina
  12. ti propongo anche il giorno della pantera, dove chi ti scartavetra gli scacabassi viene ridotto a brandelli e dilaniato.

    RispondiElimina
  13. @Anonimo: La proposta non e' male ma dilaniare qualcuno e' un tantinello illegale mentre dormire al sole come un gatto no. ;)

    RispondiElimina