venerdì 6 maggio 2011

Simpatia portaLO via

Sono le 16:30 di venerdi' pomeriggio e io mi sto iniziando a gustare il weekend visto che fra un'ora e mezza scarsa me ne andro' via lasciando gli utOnti ai loro casini fino a martedi' (lunedi' ho un giorno di ferie, fortunatamente). Ovviamente Murphy pensa che, per avere osato chiedere il suddetto giorno di ferie, merito un ultimo casino.
Suona il telefono...

Io: Buonasera, sono [io] di [nome ditta].
utOnto: Non invio mail.
Io: (penso) Dire come [organo genitale maschile] ti chiami PRIMA di esporre il problema, no eh? (dico) Puo' dirmi chi e'?
utOnto: [utOnto] della ditta [nome ditta].
Io: Ok, puoi spiegarmi il problema?
utOnto: Non invio le mail. Le ricevo, ma non le invio.

Sul serio, mi dite per favore cosa continuo a domandare a fare di spiegarmi il problema che tanto la risposta e' sempre uguale? Mi dite voi come fate, per cortesia? Grazie.

Io: Provo a collegarmi alla tua macchina cosi' verifico.
utOnto: Ok.

Dopo qualche minuto, pero', la connessione ancora non arriva.

Io: Ho qualche problema, potresti verificarmi se hai il firewall di windows attivato?
utOnto: Potresti guidarmi, per cortesia?
Io: Certo.

Guido l'utOnto alla scoperta del firewall perduto e gli chiedo di leggermi se e' avviato o no.

utOnto: Si, e' avviato.
Io: Ok, dovresti vedere, in quella schermata, due pulsanti cliccabili: Arresta e Sospendi. Potresti premere su "Arresta"?
utOnto: Fatto.
Io: Ok, vedi che nel mezzo c'e' una voce chiamata "Tipo di avvio"? Dovresti cambiarlo da "Automatico" a "Disabilitato".
utOnto: Fatto.
Io: Premi "OK" in fondo e siamo a posto.
utOnto: Fatto.
Io: Perfetto, provo a ricollegarmi.

Il risultato, qualche minuto dopo, non cambia. Non riesco assolutamente a collegarmi.

Io: (penso) Grazie Murphy (dico) Sembra che ci sia qualche problema, vedo di venire in ufficio da te.

Qualche minuto di macchina dopo sono dall'utOnto e, tanto per capire se mi e' stato a sentire, verifico che abbia disattivato il firewall di windows. Guarda a caso e' ancora avviato e non e' stato impostato su "disattivato".
Questo utOnto parte male. Molto male.
Mi metto a lavorare cercando di capire perche' questo cavolo di PC invia le mail ma non le riceve per un errore di autenticazione errata quando si presenta l'utOnto proprietario del PC.

utOnto: (con tono MOLTO sarcastico) Non funziona, eh?

E se ne va.
La barra "odio" sale di una tacca.
Riprendo il mio lavoro (nel frattempo si sono fatte le 17:00) finche' l'utOnto non ritorna.

utOnto: (sempre in tono MOLTO sarcastico) Non va niente, eh?

La barra "odio" arriva a un buon 60%.
Riprendo a lavorare e, per cercare di capire dove sta il problema, chiamo anche [collega] in ufficio chiedendogli di fare alcune verifiche. L'utOnto decide, dopo dieci minuti, che e' il caso di ripresentarsi. La mia barra "odio", nel frattempo, era salita al 90% abbondante.

utOnto: Non...

Io alzo gli occhi e, dalla faccia che ha fatto l'utOnto, deduco di averlo guardato un po' male perche' deve avere realizzato che gli stavo per saltare alla gola. Senza finire la frase, si e' girato, e' uscito dall'ufficio ed e' tornato solamente venti minuti dopo quando l'ho fatto chiamare io una volta risolto il problema.
Fortunatamente per lui la barra "odio" era scesa a livelli normali.

6 commenti:

  1. E cosa succede se sale al 100%?
    A me quando succede, e non ho la pazienza che hai tu, capita questo

    RispondiElimina
  2. @JLPicard: Numero 5 è molto arrabbiato! :D (ok, lo so, quello nella foto è il numero 1 ;) )

    @BitMover: ma la gente non ha proprio un caXXo da fare nella propria vita quando un tecnico sta lavorando? Non gli si può rispondere proprio proprio mai?

    RispondiElimina
  3. É che cominciano sempre più giovani - e non hanno più lo stile dei vecchietti curiosi.

    Che, come fabbro, ogni volta ch andavo a casa di qualcuno un po' in là con gli anni me lo trovavo lì che ogni conque minuti "casualmente" aveva da passare di lì.
    E se facevo un lavoro in un condominio passavano tutti gli over- a cui dovevo spiegare cosa stavo facendo per filo e per segno, che "volevano capire" perché non avevano capito cosa aveva detto l'amministratore.
    In realtà, venivano a controllare se quello che gli aveva detto l'amministratore era vero, che non si fidano mica...

    Ma, appunto, a parte fatturare ore di spiegazione invece che di saldatura, erano quantomeno gentili.
    Rompiballe ma gentili...

    RispondiElimina
  4. @JLPicard: Non e' mai salita, fortunatamente, al 100% ma temo di diventare verde, grosso e cattivo. :P

    @Mox: Potrei rispondergli a tono quando voglio. Il problema dopo sarebbe quello di cercarsi un altro lavoro. ;)

    @Locomotiva: Si, un po' come i vecchietti che vanno a rompere le palle a quelli che lavorano nei cantieri o "fanno le buche per strada". :D

    RispondiElimina
  5. Io, per non inca**armi e sf*****arli, gli faccio delle supercazzole mostruose, inzeppate di termini tecnici. Devo comunque risolvergli il problema, ma quanto rido...

    RispondiElimina
  6. @JLPicard: Anche a me capita, anche se molto raramente, di fare qualche supercazzola. Il difetto, come dici tu, e' che il problema bisogna comunque risolverlo. :)

    RispondiElimina