lunedì 3 ottobre 2011

Dubbi esistenziali

Non so a voi, ma a me queste ultime settimane hanno pesato parecchio. Come ha detto un collega "e' come se il 2012 stesse accadendo adesso nelle teste degli utOnti".
Concordo in pieno.
Mi chiama un utOnto lamentando problemi di connettivita'.

Io: Hai verificato che il cavo di rete sia collegato bene al tuo PC visto che hai un portatile che ti porti via un giorno si e uno no?
utOnto: Ho attaccato il cavo di rete al PC ma non sono mica sicuro di averlo collegato bene.

Ecco, e io cosa dovrei rispondere adesso? No, gli insulti non posso usarli. E poi cosa cavolo c'e' di complesso nel provare se il cavo di rete e' attaccato bene?
Comunque dopo aver compiuto l'erculeo sforzo di verificare il cavo gli faccio fare un'altra operazione (non avendo connettivita' non posso collegarmi da remoto per chi si fosse perso questo trascurabile dettaglio).

Io: Fai un click destro su "Risorse del computer" sul Desktop e scegli "Gestione".
utOnto: Devo fare click destro su "C"?
Io: (penso) Allora perche' non fai click destro sulla Volvo parcheggiata di fuori? Tanto il senso e' lo stesso (dico) Mi hai sentito dire "fai click destro su C"?
utOnto: No.

Lo ammette anche. Sto iniziando seriamente a pensare che qualche insulto, ogni tanto, non possa che fare bene a questi utOnti. Quasi quasi chiedo il permesso al Boss...

11 commenti:

  1. Magari è un linguaggio che gli risulterebbe di più immediata comprensione... :P

    RispondiElimina
  2. Questa te la devo raccontare perchè è gustosa.
    Un utOnto che ha acquistato da noi un sistema ha fatto casino ed ora vuole assistenza non dovuta.

    Pur di levarmelo dai piedi, gli do retta, mando informazioni (il 20/09), lui le segue (dice) ma non riesce comunque a fare quel che deve.

    oggi (03/10) infatti mi manda una mail per chiedere come mai non avevo risposto alla sua precedente mail in cui chiedeva aiuto... nel farlo mi manda il forward della mail precedente... che era indirizzata a SE STESSO e nessun altro.

    tra parentesi la mail di oggi parlava di un attachment che non c'era...

    siamo messi bene.

    Seamus

    RispondiElimina
  3. Ne ho una fresca fresca (di mezz'ora fa):
    Allora, piccola premessa, noi vendiamo un appliance che funge da proxy/gateway per il filtering dei siti web. Di solito lo vendiamo nelle piccole realtà che offrono Internet ai propri utenti (Scuole, Biblioteca, Aziende, Internet Point).

    Squilla il telefono ed è uno dei clienti di un nostro rivenditore, questi non sono molto preparati tecnicamente, quindi mi preparo al peggio... Ma non a tanto.

    UtontA (non so perché, ma sono tutte donne nell'ultimo periodo...): Avrei un problema con un utente...
    IO: Si, mi dica.
    UT: Eh, io l'ho inserito nel sistema e gli ho messo il proxy (Nelle Opzioni Internet Ndt) e funziona tutto.
    IO: (e allora perché mi chiami...) D'accordo, dov'è il problema?
    UT: Ora lui non riesce a connettersi da ${nome che non ho capito}, quindi vogliamo sapere come può fare ad usare il proxy.
    IO: Ehr, ma lui non si trova in biblioteca, se ho ben capito...
    UT: No, si trova a ${nome che non ho ancora capito}, è nel sud della Spagna, in un Hotel.

    Attimo di Catalessi... Questo vuole usare un proxy che si trova nella LAN di un'edificio IN UN ALTRO STATO, da un Hotel. In oltre, non pago di ciò, anziché chiedere alla reception dell'hotel dove si trova come connettersi alla rete, chiama IN BIBLIOTECA parlando con 'sta tipa che ne sa quasi meno di lui, per saperlo da lei? E lei, non sapendolo, fa la medesima domanda a me?

    Davvero, la razza umana è messa molto peggio di quanto mi aspettassi...

    RispondiElimina
  4. Tu: "Mi hai sentito dire "fai click destro su C"?
    utOnto: No.
    Tu: CLICK

    Seconda telefonata:
    Ut: " E' caduta la linea "
    Tu: " Cade ad ogni idiozia che dici "
    Ut: " Ma è colpa del cavo di rete? "
    Tu: CLICK

    RispondiElimina
  5. @Shunrei: Penso proprio di si. :)

    @Seamus: Benvenuto nel club. :P

    @Daniele C.: Sto seriamente iniziando a pensare che l'unica possibilita' per il genere umano sia che una razza di alieni accorra in nostro aiuto.
    Ah, ne approfitto per dire, casomai ci fosse qualche alieno in ascolto, che mi piacerebbe tanto fare due chiacchiere davanti a una birra per sapere se siamo soltanto noi esseri umani cosi' rincoglioniti o se ci sono anche altri esseri in giro per l'universo messi uguale a noi. :D

    @Valeren: AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHA magari potessi farlo sul serio. :D

    RispondiElimina
  6. Cosa ti porta a credere che siano meno rincoglioniti di noi?

    Il fatto di viaggiare tra le stelle non significa che anche loro non abbiano secessionisti padani sulla stella Xyrropt33.
    Immaginati poi un alienonto su un'astronave...

    RispondiElimina
  7. @Valeren: Saro' preda di uno dei miei soliti attacchi di ottimismo ma mi viene da pensare che se ci fossero davvero degli alieni in giro per le galassie, non credo che manderebbero qualche alienutOnto. In fondo, anche noi in orbita mandiamo persone che stupide stupide non sono. :)

    RispondiElimina
  8. Solo perché per ora è molto difficile e bisogna selezionarli se vuoi che sopravvivano ( forse ).

    Quando diventerà una cosa di massa, come guidare una macchina, avrai gli stessi risultati.

    [ Non è pessimismo. Solo la realtà dei fatti. ]

    RispondiElimina
  9. @Valeren: Chissa' perche' mi viene in mente uno dei libri della saga "guida galattica per autostoppisti" (non ricordo qual'e') dove specificano com'e' nata la Terra e, soprattutto, chi erano i primi abitanti. :D
    Ps: Questa ovviamente la capisci solo se hai letto il libro. :)

    RispondiElimina
  10. L'ho appena pensata anche io... Guida galattica per autostoppisti, mitica!

    ARM_

    @valeren: aspettiamo ancora il dizionario di spelling

    RispondiElimina
  11. @ Bitmover
    Sarei potuto diventare ciò che sono senza quel libro?
    Ricordiamoci di distinguere tra chi è la cavia e chi lo sperimentatore.

    @ Arm_
    Ero certo di averlo già pubblicato!
    E' una mia colpa, andrà online domani.
    Purtroppo Splinder ha una gestione delle date a dir poco becera.
    Mi scuso ancora.

    RispondiElimina