martedì 4 ottobre 2011

L'angolo della soluzione: Windows Vista autorepair loop

NOTA STRAMALEDETTAMENTE MOLTO BENE: Le soluzioni che pubblichero' hanno funzionato quando le ho applicate ma non mi assumo assolutamente NESSUNA responsabilita' nel caso in cui una di queste soluzioni vi incasinasse tutta l'azienda anziche' risolvere il problema. Siete stati avvisati e, nel caso ci fosse qualcosa di poco chiaro, siete pregati di rileggere questa nota finche' non vi si fissa nel cranio come si deve (e qua mi rivolgo piu' che altro agli utOnti). :)



Ripristino di Windows Vista con il problema dell'autorepair loop

Per sistemare un Windows Vista che mi si era bloccato nell'autorepair loop:
  1. Ho avviato il PC tramite un disco di installazione di Windows Vista e sono entrato in modalita' avanzata di diagnostica;
  2. Ho sostituito i file seguenti con versioni aggiornate al SP1 (c'e' chi dice che andrebbero aggiornate con versioni pre-SP1 ma a me ha funzionato comunque). Consiglio di fare il backup dei files che andranno sostituiti per la legge del "non si sa mai" (aka Murphy).
    - C:\Windows\System32\hal.dll (questo non c'e' nel CD di Vista quindi bisogna scaricarlo da Internet. Io, al tempo, l'ho preso da questo link http://www.dll-files.com/dllindex/dll-files.shtml?hal, ponendo che ci sia ancora altrimenti tocca cercarlo da qualche altra parte)
    - C:\Windows\System32\ntoskrnl.exe
    - C:\Windows\System32\ntkrnlpa.exe
    Nota: Sarebbe meglio provare prima a rebootare SENZA sostituire i due files .exe qua sopra. A me ha funzionato, altri dicono di sostituirli.
    - C:\Windows\System32\Drivers\acpi.sys
    - C:\Windows\System32\Drivers\msisadrv.sys
    - C:\Windows\System32\Drivers\pci.sys
    - C:\Windows\System32\Drivers\volmgr.sys
    - C:\Windows\System32\Drivers\volsnap.sys
    - C:\Windows\System32\Drivers\disk.sys
  3. Ho rebootato la macchina in modalita' normale;
  4. Il sistema, a questo punto, fa ripartire l’installazione del SP1 (in alternativa potrebbe passare direttamente al punto 5);
  5. Giunto alla fine dell’installazione il sistema restituisce (o almeno dovrebbe) il messaggio "Impossibile completare l’installazione del service pack. I cambiamenti verranno annullati" e finita questa operazione (che richiede molto, MOLTO tempo. Su un HP Pavilion dv6000 ha richiesto più o meno 4 ore, per capirci) dovrebbe apparire la schermata di login;
  6. A questo punto sono entrato con l'utente del PC per verificare che fosse tutto in ordine.

4 commenti:

  1. Vengo da una due giorni di lotta per installare un SP1 su Seven.
    Porca la miseria: sotto XP mai un problema, Seven che è super-ultra-mega-antani-meglio annullava tutto dopo mezz'ora col messaggio " File non trovato ".
    Nessun codice di errore, log che indicava un abort generico.
    Ed io a impazzire, visto che il file non era corrotto - ho aggiornato un altro PC prima.

    Faccio solo immaginare l'ululato quando, durante l'installazione di sa il cielo cosa, è apparso un BSOD.

    RispondiElimina
  2. @Valeren: Se puo' consolarti, un mio collega oggi ha fatto partire il setup di una trust di dominio in Active Directory e, dopo aver inserito tutte le informazioni ed essere arrivato al pulsante "avvia la procedura" (o qualcosa del genere, l'ultimo pulsante dopo una decina di finestre) gli e' stato detto che "il server non era in grado di eseguire l'operazione". Dirlo prima, all'inizio del setup, faceva brutto? :D

    RispondiElimina
  3. Mi viene in mente una cosa che ho notato con il SBS 2011: la procedura di creazione degli utenti ti fa mettere la password nella prima finestra e, soprattutto, ti dice SUBITO se la password non soddisfa i requisiti, non dopo che hai inserito tutti i dati e confermato che sono corretti.

    Ogni tanto anche la microsoft fa delle cose giuste!!

    RispondiElimina
  4. @Daniele C.: Secondo me e' un bug. :P

    RispondiElimina