venerdì 10 febbraio 2012

Un'utOnta mer(D)avigliosa

Oggi mi e' capitato di parlare con un'utOnta particolarmente brillante. Non mi dilungo molto, lascio giudicare a voi l'intelligenza della persona in questione.
Verso meta' mattina mi arriva una richiesta di intervento nella quale mi viene segnalato un problema con Word. Problema generico visto che nel ticket c'e' scritto semplicemente "problema Word". Vabbe'. Chiamo il soggetto.

utOnta: Si?
Io: Ciao, ti chiamo per il problema che hai segnalato.
utOnta: Non riesco ad aprire dei documenti in Word!
Io: (conoscendo il soggetto evito di perdere tempo nel farle fare dei test) Ok, devo collegarmi al tuo PC ma il nostro solito software di connessione remota non e' installato quindi dovresti aprire Internet Explorer e...
utOnta: (interrompendomi) Internet?
Io: Umh, facciamo una cosa, ti mando una mail al tuo indirizzo.
utOnta: Che indirizzo?
Io: (penso) Quello di casa, poi pero' devi correre a prendere la lettera appena arriva (dico) Quello di posta elettronica. Ne hai uno?
utOnta: Si, ne ho uno.
Io: E puoi controllarlo da quel PC?
utOnta: Si, lo controlliamo in due.
Io: Ok, potresti dirmi l'indirizzo?
utOnta: [indirizzo]
Io: Ok, un attimo.
utOnta: (mentre scrivo la mail) Ma poi cosa devo fare con l'indirizzo che mi mandi?
Io: (penso) le pesche sciroppate (dico) facciamo una cosa, c'e' [utOnto]?
utOnta: si
Io: Chiamalo che lui sa gia' la procedura.
utOnta: Ma...
Io: Senti, rischiamo di perdere mezz'ora a testa per spiegarti una procedura che utOnto
gia' conosce. Potresti chiamarlo, per favore?

Dopo che utOnto mi ha lanciato il programma di connessione remota, inizio a sistemare il problema a utOnta. Qualche minuto dopo e' tutto tornato alla normalita'

Io: Ho sistemato il problema, puoi provare ad aprire alcuni file cosi' vediamo se funziona? (penso) O, per meglio dire, cosi' non puoi rompermi l'anima se combini un altro casino dicendo "il tecnico non ha sistemato nulla".
utOnta: Ok.

utOnta apre un file e si mette a guardarlo, sfogliandolo lentamente pagina dopo pagina un po' come se stesse facendo finta di lavorare.
Aspetto un minuto...
Aspetto due minuti...

Io: Non e' che visto che sono collegato puoi aprire anche ALTRI documenti?
utOnta: Ah, si. Hai ragione, scusa.

Dopo aver ricevuto conferma che tutto funziona, saluto utOnta ma prima di riuscire a buttare giu' il telefono...

utOnta: Aspetta! Ora non mi funziona più il mouse. Possono essere le pile?
Io: Non saprei, e' col filo o senza?
utOnta: Con il filo.
Io: Allora non ha le batterie.
utOnta: Ha le batterie allora.
Io: (penso) Togliere il prosciutto dalle orecchie? (dico) No, se ha il filo non ha le batterie.
utOnta: Ok, ho capito. Ma se le batterie sono finite come fa ad andare?
Io: (penso) ... (dico) NON-HA-LE-BATTERIE.
utOnta: Ah, non ha le batterie, ho capito.

Ha capito, a volerci credere. Un po' come pensare che il 25 di dicembre arrivera' un uomo sovrappeso vestito di rosso su delle renne volanti che depositera' un sacco di regali davanti al mio camino.
Penso di essermi liberato finalmente di questo oscuro individuo ma mi sbaglio alla grande.

utOnta: Posso chiederti un'altra cosa, gia' che sei qui?
Io: (tremando dal terrore) dimmi.
utOnta: Ho aperto l'acrobat reader nuovo e sono arrivata a una schermata dove mi chiede di accettare il contratto di licenza.
Io: Ok, accettalo.
utOnta: Eh, ma io ho solo due pulsanti, "indietro" e "annulla".
Io: Se guardi, in basso sotto il contratto, hai un quadratino da selezionare.
utOnta: Umh...
Io: Quadratino. In basso. Da selezionare.
utOnta: Ah si, trovato!
Io: (penso) Alleluja!!!

Dopo telefonate simili chissa' perche' ho sempre voglia di inserire nella blacklist del centralino il numero del chiamante.

24 commenti:

  1. Non è colpa tua.
    Nemmeno sua.
    E' il sistema ad essere sbagliato.

    Non dovrebbe esserci un contratto di assistenza fisso, ma una valutazione di RdP% a singola chiamata.
    Quindi, una volta risolto il problema, il tecnico prende una tabella e somma i margini di Rottura di Palle, ottenendo la RdP%
    In base a quella si fattura il costo del servizio.

    L'unica anomalia è che si supererebbe sempre il 240%
    Ma ci sto ancora lavorando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già fatto. Ed è coperto da brevetto. Sennò secondo te, come faccio a crocifiggere cl in sala mensa con l'approvazione degli amministratori delegati (che sanno cambiare le pile della tastiera da soli, soltanto che non sanno dove sono quelle nuove e fregano abilmente quelle di tastiera segretaria che la mattina dopo va nel panico e alla mia donanda di dove sono le batterie risponde. giurando su qualsiasi cosa che se l'è mangiate la tastiera) ? ;-)




      ~

      Elimina
  2. Sai, mi è capitato spesso di pensare che, visto il livello dei nostri utOnti, l'umanità dovrebbe estinguersi.

    Questo prima di leggere "Il Principio di Dilbert". Con quel libro ho compreso che l'INTERA umanità è stupida, più volte e in quasi tutti i campi. (io per primo, credo di essere stupido in mille cose che faccio ogni giorno)
    Il sistema si regge sul fatto che le persone hanno un campo in cui non sono deficienti (o almeno non del tutto) e grazie a questo la società riesce a produrre qualcosa di utile.

    Ecco, la cosa triste è incontrare delle persone che quel campo proprio non ce l'hanno...

    RispondiElimina
  3. ma scusa, ma questa gente, ma come cavolo fa a lavorare?? :(

    RispondiElimina
  4. Io invece di fronte a certe persone sogno di poter fare una telefonata del genere: "Pronto, Death Note? C'è Light Yagami? Ah, ciao Light. Senti, potresti cortesemente segnarti un nome?"

    RispondiElimina
  5. Quella delle batterie mi ha fatto cadere dalla sedia. :D
    Mi torna alla mente un'amica di mia madre che ha un portatile con Svista ultra lento (c'ha dentro il mondo).
    Nella parte bassa delle schermo un amico TeNnico gli ha installato la star dock (dio solo sa perchè).
    Solo che, noto che in siffatta dock lei ha una ventina di icone uguali e tutte della cartella documenti.
    Rabza "Ma perchè hai tutte le icone uguali sulla dock?"
    Tizia: "La che?"
    Rabza "Quella barra in basso"
    Tizia "Ah e che ne so io, non so mica a cosa serve, è che mi piace passarci sopra col mouse e vedere le icone che fanno la ola!" O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente FAVOLOSO!!! Le icone che fanno la ola! :D

      Elimina
  6. @ Lukasbrunner
    Non credo che troveresti la linea libera.
    A meno che Light non apra un call center.

    @ Rabza
    Icone che fanno la ola. Giusto.
    Ora posso farmi seppellire.

    RispondiElimina
  7. Se ti consola al sottoscritto hanno chiesto più volte di andare a cambiare le pile della tastiera wireless perché $assessore non era capace e $segretaria aveva paura di sbagliare... Una volta ero in trasferta e, presa dal panico, $segretaria ha cambiato da sola le pile. Mettendole al contrario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parafrasando un mio vecchio professore: «Aveva il 50% di possibilità di sbagliare... e infatti ha sbagliato!»

      Elimina
  8. @Valeren
    Bell'idea la percentuale... Peccato che, se è sempre al 220%, la prima cosa che i capi faranno e abbassare la soglia in modo che torni al 100%, così potranno stressarti di più e farsi pagare di più!

    @lukasbrunner
    A meno che non gli passi anche una foto, mi se che non funzionerebbe...

    @Rabza
    Spenderesti di meno ad offrirle un abbonamento allo stadio, che a tenertela come utOnta e pagare il conto della farmacia...

    @Gama
    >presa dal panico, $segretaria ha cambiato da sola le pile. Mettendole al contrario.
    E ti lamenti se ti chiamano? Io sono giunto a dire, a certi utOntiSSIMI, che se il PC è solo stato spostato di un millimetro dalla donna delle pulizie, prima ancora di accenderlo devono chiamarmi! Questo per farti capire quanti danni sono in grado di fare da soli!

    RispondiElimina
  9. @Valeren: Appena hai una soluzione fammi sapere che giro tutto al mio Boss. ;)

    @Daniele C.: Sul fatto di essere stupidi in qualcosa sono assolutamente d'accordo. Se qualcuno mi mette davanti il motore di un mezzo di trasporto qualunque, dal cinquantino a una ferrari, io lo guardo come se fosse i rottami di Roswell. :P

    @Only: La domanda che ti dovresti fare e' "ma questi, lavorano?". ;)

    @lukasbrunner: Ecco, quello sarebbe un contatto molto utile. Se rimedi il numero di telefono fammi sapere. ;)

    @Rabza: Le icone che fanno la ola? Giuro che questa non l'avevo mai sentita... O_o

    @Gama: Beh, e' un pezzo avanti la segretaria. Se ci pensi, e' riuscita a trovare il pannello "nascosto" dove si inseriscono... :D

    RispondiElimina
  10. Tra le impostazioni della stardock ve n'è una riguardante le animazioni. Questa fa sì che quando si passa sopra all'icona col mouse questa si ingrandisca. Passando velocemente sopra a tutte l'effetto è quello della ola... :D
    La stessa persona ha comprato una macchina fotografica compatta da 400 euro (manco a dirlo è parecchio benestante) ma non ha mai usato il tastino dello zoom perchè non sa cosa sia. Nella sua testa basta avvicinarsi ed allontanarsi dal soggetto per zoomare.
    Pensa che vuole comprarsi pure l'iphone O_o
    I cieli si apriranno e l'armata degli scheletri scenderà tra noi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "I cieli si apriranno e l'armata degli scheletri scenderà tra noi". Non vedo l'ora. ;)

      Elimina
    2. Non vedi l'ora? Per quello c'è orologiaio frustrato :-) :-) :-)



      ~

      Elimina
  11. @Rabza:
    > I cieli si apriranno e l'armata degli scheletri scenderà tra noi...
    ti dirò, ci sono giorni in cui credo che sarebbe la soluzione migliore...

    RispondiElimina
  12. Ci provo: ma il titolo è per caso una citazione da "Italian Fast Food"?

    ps: io non mi conosco fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non vorrei dire una cavolata ma la prima volta che l'ho letta e' stata sul sito delle "Storie dalla sala macchine". :)

      Elimina
  13. A leggere le tue avventure mi cadono le ... braccia per terra e non solo quelle.
    Al confronto le mie colleghe sono degli esperti internazionali di computer.

    RispondiElimina
  14. @Valeren: mi aggiungi alla lista di quelli a cui mandare la tabella?
    Perchè qui uno voleva sapere dove il cellulare salvava i temporanei...

    RispondiElimina
  15. ....a capito, a volerci credere. Un po' come pensare che il 25 di dicembre arrivera' un uomo sovrappeso vestito di rosso su delle renne volanti che depositera' un sacco di regali davanti al mio camino.

    Mi stai dicendo che babbo natale non esite? scoppia a piangere ecco perchè non mi ha portato la sparachiodi per trasformare i miei utonti in quadri

    a sentir parlare di pile mi viene in mente il mio utonto
    effetto dissolvenza wibbidi wibbidi wibbidi
    era una fredda mattina invernale e la nostra eroina stava lavorando nell'angusto sottoscala con la lampadina da 15W ifreddolita e china sulla tastiera hemm no aspetta
    Era una tiepida mattinata di primavera e la nostra eroina stava lavorando nell'openspace con illuminazione da stadio e temperature prossime a quelle dell'inferno, ed è in questa occasione che arriva la chiamata del suo peggior incubo l'untonto che pensa di esser tecnico

    UTT: il mio pc ha un virus
    IO: buongiorno sono Sabrina se mi dice quale pc ha il problema cerchero di risolverlo
    UTT: il MIO pc ha un virus
    IO: trattenendomi dal chiedergli in malomodo che diavolo fosse dico: dovrebbe dirmi chi è lei
    UTT:UTT
    IO: benissimo ora vediamo perchè teme di avere un virus?
    UTT: perchè so riconoscere in virus sono anni che lavoro con il pc
    IO: non lo metto in dubbio ma cosa fa il pc per dire che ha un virus
    UTT: mi ha messo fuori una scritta
    IO:......
    UTT: gliela leggo "sostituire pile tastiera"
    IO: evidentemente le pile della tastiera iniziano a scaricarsi
    UTT: se..adesso vorrebbe dirmi che il pc si accorge che le pile della tastiera si stanno scaricando?
    IO: hemm si
    UTT: io cambio le pile pero se esce ancora la scritta contatto il suo superiore e riattacca
    IO:........ma va........

    Indovinate....non l'ho piu sentito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello come si amplia, giorno dopo giorno, la mia definizione di "imbecilli". :)

      Elimina