venerdì 30 marzo 2012

Erre come computer

E' una (sarcasmo) tranquilla e serena (/sarcasmo) mattinata e sono dietro a risolvere alcuni casi dei miei utOnti quando squilla il telefono. Non sono io a prendere la chiamata ma, quando il Boss butta giu', mi dice senza troppi giri di parole che la ADSL di un nostro cliente e' down e che devo chiamarli subito.
Visto che il cliente in questione si collega tramite un Cisco e che questo router si blocca di tanto in tanto, l'unica cosa da fare e' dargli una bella riavviata a manina.

utOnto: Buongiorno, sono [utOnto].
Io: Salve, sappiamo che avete l'ADSL che non funz...
utOnto: Si, non va Internet. Dobbiamo risolvere al piu' presto.
Io: L'ho chiamata per questo. Sa dov'e' l'armadio dove arrivano tutti i cavi?

Che se gli dico "rack" mi va in panico.

utOnto: Si, penso di si.

"Penso di si" non mi e' mai piaciuta come risposta ma l'alternativa sarebbe quella di prendere su la macchina per andare a spegnere e riaccendere un Cisco. Non e' che ne abbia molta voglia, sinceramente. Diciamo, per il momento, che mi posso accontentare.

Io: Bene, puo' andare davanti all'armadio?
utOnto: Ci sono, e' vicino al mio computer.
Io: Bene. Dovrebbe spegnere e riaccendere il router.
utOnto: (scocciato) Ok, spengo il computer. Un attimo che torno in ufficio.
Io: (penso) Ma dove [organo genitale maschile volgarmente detto] vai? (dico) No, non il computer. Il router. "R" di router, non "C" di computer.

Silenzio.

Io: Hello?
utOnto: Sono qui.
Io: Router (penso) Gli dico una parola sola cosi' magari non gli va in pappa il cervello nell'elaborare questa lunga informazione.
utOnto: Router?
Io: Si, e' uno degli apparati nell'armadio dei cavi.
utOnto: Come lo trovo?
Io: E' quello chiamato Cisco (pronunciato "Sisco").
utOnto: Non c'e'.

Badate bene: non ha detto "non lo trovo", "non capisco dove sia", "aiuto ho perso la vista mentre lo cercavo". Ha detto "non c'e'". Ovvio. Del resto io dico parole a [organo genitale maschile volgarmente detto] di cane.

Io: Cerchi Cisco (pronunciato "Cisco").
utOnto: Visto.
Io: (penso) Ma guarda, l'avranno appena rimesso a posto i folletti che l'avevano rubato qualche minuto fa (dico) Lo spenga e lo riaccenda.
utOnto: Per quanto lo devo tenere spento?
Io: Due, tre secondi. Basta veramente spegnerlo e riaccenderlo.
utOnto: Ok, fatto.
Io: Bene, fra qualche minuto potrebbe provare a...
utOnto: (con voce arrabbiata) Ancora pero' non navigo su Internet!
Io: Come le stavo dicendo, FRA QUALCHE MINUTO, potrebbe provare a navigare?
utOnto: Ah, ok. Grazie.
Io: Prego.

Tralasciando il fatto che magari, di tanto in tanto, essere gentili non guasterebbe, stare a sentire quello che dico prima di interrompermi e' troppo, vero?

15 commenti:

  1. Sono terribili, gli gnomi dei router!
    Tu sei lì che configuri, colleghi, smandruppi, poi ti giri un secondo a prendere qualcosa e ZAC - gli gnomi ti hanno fatto sparire il router.
    Per fortuna che l'incantesimo " Vedi di trovarlo o non fai su facebook " funziona quasi sempre!

    RispondiElimina
  2. Credo che da qualche parte ci sia un luogo incantato in cui vengono nascoste tutte le cose che gli utOnti non riescono a trovare. Questo regno di mistero era un tempo accessibile agli uomini ma essi hanno scordato come arrivarci... Potrebbe essere l'introduzione per una bella storia! :D

    RispondiElimina
  3. @Valeren: Gia' e poi gli gnomi dei router sono furbi. Mica riesci a prenderli! :P

    @Gama: Ma secondo te, a proposito di storie, gli utOnti ai loro figli dicono di fare i bravi altrimenti il tecnico li porta via? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, purtroppo temo che la minaccia sia: "Non ti faccio vedere il Grande Fratello!".

      Elimina
    2. Gia', MOLTO piu' seria come minaccia. ;)

      Elimina
  4. Essere gentili ? Ascoltare ? :)

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata30 marzo 2012 13:09

    Eh ma devi capirlo, per lui era drammatico non poter entrare in Feisbuc per 5 minuti.

    RispondiElimina
  6. Il "rack" evoca davvero scenari terrificanti. Sembra tipo il kraket del film "Scontro fra titani"...
    Mi ricordo un mio amico musicista la prima volta che mi disse: "Guarda se il led verde dell'ampli è acceso per favore" e io: "Dove che trovo il led?" "Guarda nella parete del rack".
    La mia faccia: O_o

    Che poi a vedere ste robe tipo nelle sale server con millemila cavi che partono e si incrociano a me fa un po' paurina... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che son i tuoi migliori amici, finchè non incrociano qualche cl... ;-)



      ~

      Elimina
  7. Piccolerrimo OT: chi progetta i captcha di blogspot fuma brutto neh... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo? guarda sotto che succedeva ieri postando qui:

      -------------------------------------------------------
      Errore durante l'elaborazione della richiesta

      Siamo spiacenti, non è stato possibile completare la richiesta.

      Quando segnali questo errore al servizio assistenza di Blogger o al Gruppo di assistenza di Blogger:

      Descrivi cosa stavi facendo quando si è verificato l'errore.
      Fornisci il codice di errore seguente e le informazioni supplementari.

      bX-tm5jc4
      Informazioni aggiuntive
      blogID: 8768882918992020992
      host: www.blogger.com
      postID: 869549984879525569
      uri: /comment-iframe.do

      Questa informazione ci consentirà di individuare e risolvere il tuo problema specifico. Ci scusiamo per il disagio.
      Trova aiuto

      Scopri se altri hanno lo stesso problema: esegui una ricerca nel Gruppo di assistenza di Blogger per bX-tm5jc4
      Se non ottieni risultati per la ricerca, puoi avviare un nuovo argomento. Assicurati di indicare bX-tm5jc4 nel tuo messaggio.
      ------------------------------------------------------------------

      Quasi quasi telefono a bitmover e gli dico che il suo blog "non funziona(*)" :-p


      (*) ripetere la risposta all'infinito qualsiasi cosa chiede bitmover :-) :-)



      ~

      Elimina
  8. Mi hanno passato questo link, e devo farti i complimenti, è un post meraviglioso!
    Anch'io faccio assistenza in un altro ambito e mi ricordo una volta che iniziai una telefonata con la domanda "è a video?" e dopo la risposta positiva mi lanciai in una spiegazione di venti minuti termitata con: "prema conferma... il risultato è corretto?" Risposta: "non lo so, io sono a video, ma il pc è spento!"

    RispondiElimina
  9. @Bosk: Lo so, lo so e' che spero sempre che prima o poi cambi qualcosa. :)

    @ImpiegataSclerata: Eh immagino. Una vita senza feisbuk e' un orrore...

    @Rabza: Magari il rack fosse come il kraken. Almeno potrei "liberarlo" di tanto in tanto contro gli utOnti. ;)

    @taurie-2020: Grazie per i complimenti e benvenuto. Sarei curioso di sapere che faccia hai fatto quando ti hanno risposto in quel modo dopo una spiegazione di venti minuti. ;)

    RispondiElimina
  10. Occhio, hai scritto "lo spegna e lo riaccenda" invece di "lo spenga e lo riaccenda"

    RispondiElimina