martedì 6 marzo 2012

La saga del collega - parte 5

12 commenti:

  1. Grande ingenuità! La risposta giusta in questi casi è sempre: "chi?"

    RispondiElimina
  2. Collega e' in realta' un T1000 mandato nel passato da skynet con il compito di (s)terminare tutti gli utonti che hanno un livello di utontaggine >> di 1000?
    Se si standing ovation per lui :)

    RispondiElimina
  3. Sotto le mattonelle del pavimento galleggiante c'è un bel fresco che conserva bene i corpi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultima volta che abbiamo sollevato parti del galleggiante abbiamo trovato la scorta di alcolici di $exTecnicoSalaServer. Temo che la prossima volta troveremo lui...

      Elimina
  4. " Ciao Collega! "
    " Ho un alibi "
    " Ti vedo rilassato "
    " Stavo vedendo il TG. Con testimoni "

    Per sicurezza, io non aprirei quello stanzino chiuso da anni.

    RispondiElimina
  5. Sempre a pensar male, l'ha semplicemente ..."spedito nel futuro" ^____^

    RispondiElimina
  6. Posso testimoniare sotto giuramento che il tuo collega era con me quando utonto è scomparso! :-D (cameratismo innanzitutto)

    RispondiElimina
  7. Il sorriso soddisfatto di Collega e' inquietante... D'accordo che ogni tanto allo spazio fra pavimento e flottante ci ho pensato anche io... :)

    RispondiElimina
  8. Eff ma siete tutti informatici no? Sapete bene che il miglior posto dove nascondere un cadavere è la seconda pagina dei risultati di google :D

    RispondiElimina
  9. Il miglior posto al mondo per nascondere un cadavere, ma in generale per nascondere qualcosa, ad un utOnto è la cartelletta/cassetto/schedario DAVANTI alla scrivania (o sulla scrivania se ci stà) di utOnto, con un adesivo con scritto sopra "IMPORTANTE: Quando cerchi qualcosa, guarda qui!".

    Stai sicuro che non troverà mai qualunque cosa metterai li dentro!

    RispondiElimina
  10. Aahahahahahah!
    Degnissima conclusione!
    Abbraccia il collega da parte mia! XD

    RispondiElimina
  11. @Anonimo: Posso assicurarti che dopo tutta questa vicenda, sarebbe stato piu' sospetto il "chi". :P

    @Clark: Non lo so ma nel caso spero che il bersaglio sia qualcuno dei miei utOnti. :P

    @lukasbrunner: Si, si. Freschissimo. :)

    @Valeren: Infatti ci stiamo tutti chiedendo "da quando non si apre quella porta" qua in ufficio. :P

    @Davide: Preferirei nel passato, almeno non ce lo ritroviamo nel mezzo. ;)

    @lufo88: LOL, grazie. Riferiro'. :)

    @Bosk: Quel sorrisetto non rende l'idea dell'espressione che aveva Collega quando ha finito con l'utOnto. ;)

    @Nicholas: LOOOOOOL!

    @Daniele C.: Oppure sotto "manualistica". ;)

    @Rabza: Presentero'. :D

    RispondiElimina