lunedì 23 aprile 2012

utOnta giocosa

Quando parlo con gli utOnti mi capita spesso di pensare "ecco, ora ho toccato il fondo. Peggio di cosi' non si puo' trovare" ma, ovviamente, poco dopo trovo un esemplare che distrugge questa mia convinzione con nuove perle di rara bellezza. Oggi, dopo la pausa pranzo, mi e' capitata un'utOnta che ha abbassato di una tacca il livello "ho toccato il fondo".
Prologo: e' da qualche giorno che presso [cliente] il sistema di backup tramite DAT fa i capricci, che e' un altro modo per dire che non vuole saperne di salvare un solo KB su nastro. Dopo una serie di prove, controprove e test, ho deciso di provare a far girare il tape di pulizia su quell'unita' per vedere se la situazione migliora. Per fare questo, pero', devo parlare con una persona in azienda. Non la definisco "utOnta", anche se di computer sa veramente poco, perche' e' sempre gentile e tranquilla e non mi sono mai capitate (ora me la sono chiamata, lo so) richieste assurde da parte sua.
Chiamo [cliente].

Centralinista utOnta: Buongiorno, [cliente]. Sono [Cu], come posso aiutarla?
Io: Ciao, sono [io] di [nome ditta]. Avrei bisogno di parlare con [persona gentile e tranquilla].
Cu: Un attimo.

Qualche secondo di musichetta pro-suicidio dopo...

Cu: Mi spiace ma [persona gentile e tranquilla] non e' in azienda al momento. Posso aiutarla io?
Io: Non saprei. Avrei bisogno di qualcuno che possa mettere mano ai nastri di backup. So che...
Cu: (Interrompendomi) Ahahahahahah, scherzavo.
Io: (penso) Ma che [organo genitale maschile, volgarmente detto] dici?
Cu: Senti ma voi vi occupate di [programma]?
Io: No, non e' qualcosa che...
Cu: (Interrompendomi ancora) E di [altro programma]? Vi occupate di [altro programma], giusto?
Io: No, nemmeno di quello.
Cu: Hai detto che tu sei di [nome ditta]? Vi occupate delle stampanti vero? Mi hanno detto di chiamarvi nel caso in cui avessi problemi alle stampanti ma per ora qua va tutto bene.
Io: (penso) Finito l'intervista? (dico) Ok, se [persona gentile e tranquilla] non c'e' vedro' di richiam...
Cu: (Interrompendomi nuovamente) Ma vi occupate anche di altro?
Io: Noi ci occupiamo dei server, del sistema di backup, di tutti i PC dell'azienda, della LAN, del sistema antivirus centralizzato, del firewall e forniamo assistenza tecnica ai guasti alla linea ADSL (ovvero dobbiamo chiamare noi il provider perche' loro vanno in panico).
Cu: (come se, mentre parlavo, si fosse limata le unghie) Ah, ok. Prova pero' a chiamare fra quindici minuti che vedrai che [persona gentile e tranquilla] la trovi. Ciao.

E butta giu'.
Ho avuto veramente voglia di richiamarla per chiederle cosa si era fumata ma ho avuto la sensazione che fosse cosi' di suo.

12 commenti:

  1. Me la immagino bionda, vestita di rosa e con un pupazzetto di Hello Kitty attaccato al cellulare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono certo dei capelli ma il resto della descrizione è la stessa che mi si è stampata nel cranio.

      Elimina
  2. No, ma dai, davvero... Fatemi parlare con gli alieni, garantito che li capisco di più!

    RispondiElimina
  3. Mi piace l'"Ah OK" finale come sa avesse capito tutto tranquillamente ^________^

    RispondiElimina
  4. No, l'AH OK è semplicemente il momento in cui la funzione d'onda dell'attenzione collassa :)

    RispondiElimina
  5. altro che musichetta pro-suicidio questa tipa istiga al suicidio xD

    RispondiElimina
  6. L' "Ah ok" è uno dei grandi mali dell'umanità". Insieme al "sorridi ed annuisci". Se queste due frasi vengono usate contemporaneamente in sinergia ad uno sbattimento di ciglia ad alta frequenza potrebbe portare il mondo ad un perenne stato di calamità, roba che manco la nevicata a Roma di sto inverno...
    E sia chiaro, ne parlo da usufruitrice incallita e soddisfatta eh!

    Per quanto riguarda la descrizione della tipa quotone al dittatore, magari nel mentre stava pure guardandosi l'ultima notifica di fessbuk. :D

    RispondiElimina
  7. @Valeren & @Gama: Io seriamente, l'immagino tipa di mezz'età (anche qualcosina in più) con occhiali, vestito modello $AnzianoAttempato, ma temo il motivo sia che mi ha troppo ricordato un'utOntissima che capisce meno della metà di un terzo di quello che io riesco a spiegare... ed io sono una vera frana a spiegare!

    RispondiElimina
  8. Siete fortunati a non aver mai interagito con la nostra centralinista russa!
    A parte che da come si veste sembra una battona scampata ad una retata (e non ha neanche questo bel fisico da poterselo permettere), ma è veramente rincoglionita: appena risponde al telefono hai la sensazione di parlare con una che non capirà il 90% di quel che dici (sono buona, credo che almeno "buongiorno" e "arrivederci" lo capisca) ù_ù

    Certo che alla risposta "ahahah scherzavo" meritava che le si sbattesse il telefono in faccia ><

    RispondiElimina
  9. @Valeren: Non so se aveva o meno il pupazzetto di Hello Kitty ma sfortunatamente non ci hai preso. Bassa, occhiali, capelli neri.

    @lukasbrunner: Inizio a pensare che ci stiamo gia' parlando con gli alieni...

    @Davide: A me e' sembrato piu' un "si si ok pero' smettila di rompere". ;)

    @Anonimo: :D

    @Rabza: Si, "sorridi e annuisci" e' un'altra di quelle cose fantastiche. :)

    @Daniele: Ci sei andato piu' vicino di Valeren&Gama. :D

    @Mika Ela: Non sai quanto avrei voluto sbatterle il telefono in faccia. Poi mi sono ricordato dello stipendio alla fine del mese. :)

    RispondiElimina
  10. E, comunque, educazione portami via...

    RispondiElimina