mercoledì 7 novembre 2012

Corso d'aggiornamento


8 commenti:

  1. Questo e il massimo del divertimento xD e inoltre si viene pagati per annoiarsi :D

    RispondiElimina
  2. Tre o quattro anni fa sono stato inviato, come il resto dell'azienda, ad un corso obbligatorio sull'uso della mail.
    Il programma sostanzialmente era:
    - cos'è una mail
    - il destinatario
    - il soggetto
    - la firma
    - la netiquette

    V: " Possiamo spendere due parole anche sugli idioti che mandano allegati da X mega, magari rispondendo ad una mail ed allegando il file che gli era stato inviato? "
    Docente: " No perché queste cose non avvengono "
    Due secondi dopo ero su Dilbert.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, mi sembrava, tre/quattro anni fa, di aver sentito risate sataniche, unite ad urla strazianti, venire dalle tue parti...

      Elimina
  3. Ecco perché sono stati inventati i tablet.

    RispondiElimina
  4. corso in azienda su 'Office': sèperavo di capire access.

    Prima lezione con ALT 144 esce la E accentata maiuscola...

    RispondiElimina
  5. Corso di computer per assoluti, anzi "assoluterrimi" principianti a cui ho assistito qualche anno fa, perché ci avevo accompagnato un amico.
    Lezione numero 1: accendere il PC e spegnerlo. Dunque: schiacciare quel tasto sul davanti con quel simbolino lì e aspettare che il sistema parta (c'era il buon vecchio WincrostoneXP lì sopra). E vabbe'. Metà non sono riusciti a localizzare al primo colpo l'interruttore nemmeno dopo che il docente aveva provveduto a indicarlo. Fase due, una volta partito il sistema: prendere in mano il sorcio (Proooof? Ma che cos'è un MUSSU?), spostare il puntatore (ma sì, suvvia, quel cosino nero che sembra un insetto con la testa a freccia...) sulla scritta Start, schiacciare il tasto sinistro, far apparire il menu, cliccare (eeeeh?) sul disegnino rosso lì in basso, spostare di nuovo il punta-coso nella finestrella che è apparsa, fare di nuovo clic sul disegnino rosso e aspettare.
    Due ore così.
    Metà della gente che alla fine della lezione non aveva capito una beata favazza.
    Il mio amico ed io ci guardiamo, e lui mi fa: "Va bene, io sarò pure un tecnozero, ma così mi sembra di essere preso per il culo!"
    A quel punto io ho sogghignato e gli ho detto: "Vedi bene quanti sono quelli che non ci sono arrivati dopo N ripetizioni, con N tendente asintoticamente a infinito. Esistenza di gente del genere mi sembra una presa per il culo da parte dei... piani alti."
    "Ma a me questo corso non serve a un tubo. Due ore perse, così, ad accendere e spegnere un povero PC ipertartassato. Ma questi riescono a prendere la carta igienica quando devono pulirsi il culo?" mi fa lui.
    "Ho i miei dubbi."
    La lezione numero 2 avrebbe dovuto vertere su "Lancio di applicazioni dal sistema operativo". Il mio amico non ci è più andato, e io meno che mai, ma dubito fortemente che ci siano arrivati, alla lezione 2.

    RispondiElimina
  6. Praticamente è quello che ti insegnano all'ECDL...

    RispondiElimina
  7. No vabbè. La faccia del ricciolino a destra.
    Torno a leggermi Dracula và... XD

    RispondiElimina