mercoledì 28 novembre 2012

L'elettricista utOnto - parte 1


6 commenti:

  1. Da questo lato devo dire che noi siamo messi invece troppo bene, abbiamo degli eletticisti coi controfiocchi, tutti bravi e parecchio

    RispondiElimina
  2. Dall' eloquio mi verrebbe da dire che l' elettricista in questione fosse veneto o toscano :P

    RispondiElimina
  3. Ehi, ma quelli erano termini tecnici, ecchec[BIIIIIIP].

    RispondiElimina
  4. La vignetta mi ricorda di un altro elettricista che lavora in un capoluogo italiano la cui regione di appartenenza è molto vicina ad una nazione europea la cui capitale è Tirana...

    RispondiElimina
  5. A me invece ricorda un po' gli Uomini in Saloppette che appaiono speso nei racconti della Sala Macchine.

    O, l'ho già raccontato, quello che ha attaccato un macchinario alla blindosbarra, senza prima staccare la 380.
    Do un 'ZOT' in arrivo nella prossima vignetta tre a uno...

    RispondiElimina
  6. Ma il vostro elettricista è Iron Man?

    RispondiElimina