lunedì 12 novembre 2012

Non sono molto pratica

Nei miei utOnti apprezzo quelli che, di tanto in tanto, si dimostrano entusiasti della tecnologia. Il problema e' che, essendo utOnti, passano dall'entusiasmo al panico nel giro di un nanosecondo.
Sono le 9 e, fra i ticket arrivati, ce n'e' uno che attira la mia attenzione.

*****************************
From: utOnta
To: Supporto
Subject: Cambio postazione
Body: Devo cambiare ufficio e devo spostare quindi sia il PC che il telefono. Mi date qualche consiglio?
*****************************

Visto che non mi sembra nulla di particolarmente complesso, chiamo l'utOnta.

utOnta: Si?
Io: Ciao, sono [io] di [nome ditta]. Ti chiamo per quella domanda che hai fatto.
utOnta: Dimmi.
Io: L'unica cosa che c'e' da fare e' cambiare un cavo di rete nello switch dentro il CED. Puoi farti aiutare da [utOnto Quasi Tecnico] che l'ha gia' fatto altre volte.
utOnta: (entusiasta della cosa) Potresti spiegarlo anche a me?
Io: Nel CED c'e' un pannello detto switch dove arrivano tutti i cavi di rete. La presa di rete nel tuo vecchio ufficio che numero aveva?
utOnta: La diciassette.
Io: E quella nuova?
utOnta: La ventiquattro.
Io: Bisogna allora che stacchi il cavo dalla presa numero diciassette e lo colleghi alla ventiquattro.
utOnta: Ok e per il PC?
Io: Stessa cosa.
utOnta: Pero' io ho solo un cavo di rete, quello del telefono che e' gia' collegato al muro. Il PC non ha cavi di rete.
Io: Da voi, a meno che non l'abbiate acquistata recentemente, non c'e' una rete wireless quindi il tuo PC deve avere un cavo di rete.
utOnta: (iniziando a sudare freddo) No, non ce l'ha. Non credo.
Io: Aprivi Feisbuck?
utOnta: Beh... si.
Io: Allora il cavo di rete ce l'hai.

Passano alcuni secondi di silenzio...

utOnta: Ah si, che stupida. L'ho trovato. Pero' nel muro c'e' solo una presa di rete, come faccio?
Io: Puoi collegare il PC al telefono.
utOnta: Ehm...
Io: Guarda, e' molto semplice. Prendi il cavo di rete dal PC e lo colleghi alla presa "PC" sul telefono.
utOnta: Senti, ti metto in vivavoce. Qua siamo in due, potresti ripeterlo? Sai, non sono molto pratica in queste cose...

Non mi sembrava un'operazione cosi' complessa comunque, appena sento che viene attivato il vivavoce, ripeto la procedura.

utOnta: Ok, ci siamo.
Io: Pero' fai attenzione quando esegui questa procedura a non staccare il cavo di rete del telefono perche' altrimenti la nostra telefonata viene interrotta... pronto? Pronto?

Cinque minuti di orologio dopo, e questa e' vera al 100%, in TUTTA l'azienda TUTTI i telefoni VoIP hanno perso il segnale. Ho come l'idea che era meglio se non le spiegavo come spostare i cavi di rete nel CED...

17 commenti:

  1. Ai ai ai! Hai dimenticato uno dei principi ontologici fondamentali in questo universo: "ninete è semplice come sembra".
    Da cui tra l'altro discende una delle leggi più importanti per i sysadmin: "gli utOnti le mani se le devono mettere solo che nel cu***!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono d'accordo: le cose sono anche semplici. Sono gli utOnti che le rendono complicate.

      BTW, io, penso che ci siano utOnti che troverebbero complicato anche solo a mettersi le mani nel cu##!

      Elimina
  2. uTonti e CED devono stare in contatto come metalli alcalini e acqua :P concordo con sono una sedia :)

    RispondiElimina
  3. Che ingenuo sei stato! ^^

    RispondiElimina
  4. Ma dai, hai davvero creduto che gli utOnti non facessero danni con una cosa così semplice come staccare e riattaccare un cavo di rete? Se gli utOnti dell'epoca DOS erano in grado di formattarsi l'hard-disk con il comando echo, nell'epoca moderna basta loro un cavo di rete per ammazzare un CED.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Formattare si, ma a basso LIVELLO! Rilocando la maggior parte dei settori buoni con settori guasti!!! Magari la traccia 0... :-)

      Elimina
  5. > Se gli utOnti dell'epoca DOS erano in grado di formattarsi l'hard-disk con il comando echo

    'ssassino! Mi stavo ribaltando dalla sedia quando l'ho letta!

    RispondiElimina
  6. MAI MAI MAI fare una cosa del genere!!

    quando lei ti ha detto "Potresti spiegarlo anche a me?"

    tu dovevi dirle "NO! assolutamente NO!"

    RispondiElimina
  7. Murphy ti punirà per questo.
    Hai saltato il comandamento base: 'un cretino d'ingegno troverà sempre un modo per far danni'

    Tanto per sapere, ha mica toccato quel filo di colore diverso, con sette etichette che dicevano 'Non Toccare' e quattro viti per staccarlo dal pannello - in mezzo agli altri cinquanta spinotti normali- giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O san.... Questi non sono uTonti, ma cani da TARfunghi ;-)

      Elimina
  8. Non sono molto pratico di reti, ma perché doveva spostare un cavo anche nel CED?

    RispondiElimina
  9. La regola di base è: devi partire dal presupposto che l'altra persona sia un'idiota, e che dunque qualsiasi cosa più difficile di "premi tasto A, premi tasto B" finirà in catastrofe :P

    RispondiElimina
  10. cavi+utonti=ehi gringo la machina vavavuma!

    RispondiElimina
  11. Mi sa che stavolta te la sei tirata addosso da solo... :)

    RispondiElimina
  12. Uhm... cio' che e' semplice per te puo' essere estremamente complicato per chiunque altro!

    Vabbe', io ho conosciuto un tecnico (peraltro anche in gamba come tecnico, non un utonto qualsiasi) che era comunque riuscito a creare un vero disastro semplicemente accendendosi una sigaretta... ;)

    RispondiElimina
  13. Cioè, TU mandi un UTONTO in un CED?
    Patente di sistemista ritirata per sei mesi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende molto anche da com'è il CED in oggetto.
      Per esempio, da me il CED è letteralmente un "trabiccolo" in bilico sopra una mensola che dovrebbe essere fissata al muro, con una sedia rotta davanti che tiene su il tutto quando qualcuno sbatte forte la porta entrando in ufficio.
      Ovviamente, il tutto è frequentato da molti "bug", nel senso che ci sono ragni, mosche, zanzare e cimici che frequentano parecchio il trabiccolo, come tutto il resto dell'ufficio, ovviamente...
      Lo so che non ci crederete, ma se solo avessi a disposizione una macchina fotografica, fornirei le prove inconfutabili... cimici comprese...

      Elimina