mercoledì 5 dicembre 2012

Whisky

Ciao a tutti, scusate se in questo ultimo periodo sono stato poco presente sul blog, con i commenti e tutto il resto ma non e' un gran momento. Dopo la morte di Henoch avvenuta qualche mese fa, ho scoperto che a Whisky (un maschio di 2 anni e mezzo circa, piu' in basso una foto) rimane circa 1 mese di vita, se e' fortunato, perche' e' affetto da PIF (Peritonite Infettiva Felina, malattia attualmente incurabile). Ovviamente, visto che le cose devono sempre andare bene, ha anche la forma peggiore, quella che forma liquido nell'addome.
Al momento ho le lacrime agli occhi perche' so gia' che prima o poi entro 30 giorni stara' male e dovro' praticare ancora l'eutanasia. Sto ancora aspettando l'esito degli esami di FIV e FELV ma al 99% si tratta di PIF. A questo punto servirebbe solo un miracolo per ribaltare il parere dei due veterinari che ho interpellato.



33 commenti:

  1. E' terribile.
    Mi dispiace tanto, e mi unisco al tuo dolore, che capisco in quanto a mia volta possessore di gatti.

    RispondiElimina
  2. Ti capisco...
    La mia Amelia sta andando in calore. Problema decisamente stupido. Ma l'idea che devo farla sterilizzare e che potrebbe non svegliarsi mi terrorizza! Sembra strano, soprattutto ora che sto guardando mia madre morire... Ma le gatte sono diventate un pezzo di me...la mia stabilità quotidiana.
    Ti abbraccio...
    LaD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. :\
    povero... spero che si siano sbagliati entrambi...

    RispondiElimina
  4. Capisco come ti senti... anche io ho due gatte

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata5 dicembre 2012 18:27

    Mi dispiace davvero tanto.

    RispondiElimina
  6. Cazzo no! :-(

    Non servirà a niente, ma ti sono vicino... So come ci si sente

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti per i commenti. In questo momento posso assicurarvi che sono necessari.

    RispondiElimina
  8. Accidenti... Mi dispiace davvero!

    RispondiElimina
  9. Tutta la mia solidarietà; comunque vada, ti auguro di riuscire ad affrontare la situazione in modo proattivo.

    RispondiElimina
  10. Da me si dice che quando ne arriva una è meglio aprire le porte.
    L'unica cosa che mi sento di dirti è di tenere duro e cercare di fare, come sempre, il meglio che puoi.
    I periodi neri purtroppo capitano, ma passeranno anche.
    Un grande abbraccio, anche se virtuale.
    Rabza.

    RispondiElimina
  11. Non so che dire, mi dispiace davvero... :(

    RispondiElimina
  12. Un abbraccio virtuale! Mi dispiace moltissimo :(

    RispondiElimina
  13. La FIP ad un gatto di due anni e mezzo?
    Spero non sia così, sarebbe assurdo!
    Nel caso tieni controllati gli altri mici, anche se quasi certamente il virus ce l'hanno già ed è normale.

    Bit un abbraccio, non so come dirti quanto ti sia vicino.

    RispondiElimina
  14. E' il lato negativo di amare qualcuno, quando si rischia di perderlo il dolore è insopportabile, vien voglia di invidiare gli anaffettivi!
    Ti abbracciamo forte, io e i coniglietti!

    RispondiElimina
  15. E' sempre un grosso dispiacere sapere di dover perdere un amico. Ti sono vicino.

    RispondiElimina
  16. M'associo all'abbraccione globale virtuale.

    RispondiElimina
  17. Di nuovo grazie a tutti. Davvero.

    RispondiElimina
  18. Purtroppo non sono possessore di gatti (al mia ragazza non li sopporta) ma credo di capire come ti senti.
    Mi dispiace molto! tieni duro!

    RispondiElimina
  19. Ti mando il mio supporto per questo brutto momento, mi è morto da poco un fedele amico a 4 zampe e so cosa provi, spero questo messaggio ti supporti un minimo.

    RispondiElimina
  20. Ti nsono vicina e ti abbraccio, anch'io so cosa provi!!!
    (una tua fedele lurkatrice)
    D.

    RispondiElimina
  21. Ciao. Ci dispiace molto. Anche noi abbiamo avuto un dispiacere simile con la nostra amata Jenny. Se davvero non c'è più nulla da fare, fai che il tuo ultimo gesto di amore sia quello di risparmiargli sofferenze inutili... Sono convinto che, se potesse, sarebbe lui stesso a chiedertelo...
    Moreno & Rossella

    RispondiElimina
  22. Dal lurker affezionato, ti sono vicino e comprendo il tuo dispiacere, avendo perduto in un anno due micioni uno per vecchiaia e l'altro per un tumore...un abbraccio :(...

    RispondiElimina
  23. Mi dispiace davvero tantissimo, so cosa vuol dire perdere dei gatti, ma concordo con Moreno e Rossella, quando non c'è più niente da fare è giusto risparmiargli sofferenze inutili, credimi, mi è capitato spesso purtroppo, e non cambierei la scelta che ho fatto, è un gesto d'amore, veramente. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Ehi Bit! Non so dirti neanche io, come tanti altri, quanto mi dispiaccia.
    Ho avuto anche io compagni a 4 zampe per anni, e so quanto siano empatici e ci trasmettano buon'umore e sofferenze.
    Fatti coraggio, devi averne anche per loro, nel bene o nel male.
    Un augurio enorme a Whisky, sperando che ogni tanto i veterinari come i medici si siano sbagliati!
    E se dovesse andarsene, accompagnalo fino alla fine, senza rimpianti.
    Il suo ricordo ti scalderà sempre il cuore.

    Un abbraccio virtuale dal tuo lontano collega.

    RispondiElimina
  25. Ti capisco. Da poco abbiamo dovuto far morire la nostra gattona di 18 anni, con la quale sono cresciuta... a causa di un tumore ormai avanzato, non riusciva più a mangiare nè a bere nè a tenersi in piedi.
    :-(
    Fa male, fa.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  26. Spero anch'io che si sbaglino! :(
    A due anni e mezzo, è ancora quasi un cucciolo... merita di star bene lui, e non meritate affatto di perdere un secondo micio voi. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  27. Porca Eva! Mi spiace da matti e sono letteralmente senza parole. :(

    RispondiElimina
  28. Diavolo Bot, mi dispiace un sacco :(

    RispondiElimina
  29. Arrivo in ritardo perchè sto leggendo tutti i vostri blog con estremo ritardo causa mancanza di tempo.

    Però ci sono.
    E ti sono vicina, naturalmente. Mi dispiace davvero un sacco :(
    Come sai, nel gruppo siamo tutti gattari, quindi capiamo perfettamente il tuo dolore.
    Sigh.

    Un abbraccio!

    RispondiElimina