venerdì 15 febbraio 2013

Benvenuti nel regno della follia

Come ho scritto nel titolo di questo post, vi do il benvenuto nel regno della follia ovvero la mente di un utOnto. Posso capire che la vita di tutti i giorni sia stressante e che questo tizio conosce i PC come io le centrali nucleari ma c'e' un limite a tutto.
Andiamo con ordine.
Sono le dieci circa di una calda, afosa e solare giornata di agosto quando arriva un ticket:

************************
From: utOnto
To: Supporto
Subject: Installazione modem
Body: Devo installare un modem sul mio PC
************************

Tralasciando i saluti che tanto ormai non servono piu' a noi tecnici rudi (inizio a pensare che i vichinghi fossero piu' gentili di questi qua) per un attimo la mia mente e' andata a taaaaaanti anni fa quando ancora i modem fischiavano che era una bellezza (sono serio) e sentir parlare di "ISDN" faceva venire i bridivi di invidia.
Visto che dubito molto fortemente che questo utOnto si sia comprato un modem di questo tipo, sono piu' propenso a credere che stia parlando di un modem ADSL.
Ora, per capire bene la situazione, dovete sapere che questo individuo ha una chiavetta USB aziendale ed e' la sola e unica cosa di cui necessita per collegarsi. Se deve installarsi un modem, ci sono OTTIME possibilita' che sia una cosa sua privata.
Afferro il telefono e chiamo il losco individuo.

utOnto: Si?
Io: Ciao, sono [io] di [nome ditta]. Ti chiamo per il ticket che hai inviato.
utOnto: Certo, collegati pure quando vuoi.
Io: (penso) Ciao anche a te. Tutto bene a casa? No, vero? (dico) Un attimo.

Faccio partire la connessione e dopo parecchio tempo vedo apparire il desktop.

Io: La connessione e' molto lenta. Immagino che non ci sia molto segnale sulla chiavetta.
utOnto: Eh, no. Una tacca solo.
Io: Provero' a eseguire l'intervento ma non ti assicuro nulla. Potresti dirmi marca e modello del modem?
utOnto: [marca pronunciata bene e modello che non c'entra nulla].
Io: Sicuro che non sia [modello pronunciato bene]?
utOnto: Si, quello.
Io: Hai il CD di installazione?
utOnto: Si, l'ho gia' inserito.

Ohibo', che per una volta mi sia andata bene?
Seeeeeeeeeeee.
Guarda Bitmover, c'e' Pacman che ti vuole offrire da bere!

Io: Ottimo. Il modem e' collegato a una porta USB?
utOnto: Si, USB.

Ora, se io domando se "il modem e' collegato a una porta USB" e una persona mi risponde "Si, USB" (ripetendo "USB") io do per scontato che abbia capito la domanda e mi abbia risposto di conseguenza.
Come al solito, la realta' supera di gran lunga la fantasia piu' sfrenata.
Inizio la procedura ma, una volta arrivato all'installazione dei driver, perdo la connessione e il PC, dopo qualche istante, risulta stranamente offline. Richiamo utOnto.

Io: Ciao, ho perso la connessione al tuo PC.
utOnto: Immaginavo, ho visto il PC riavviarsi.
Io: Riavviarsi?
utOnto: Si.
Io: Ok, appena puoi ricollegati che rifaccio la procedura.

Detto fatto, ripeto la procedura ma allo stesso identico punto accade la stessa identica cosa.
Fra l'altro, ricordatevi che avevo una connessione schifosa dove per "schifosa" intendo che quando cliccavo su un pulsante dovevo aspettare, cronometrati, fra i 10 e i 12 secondi prima di veder accadere qualcosa a video.
Chiamo utOnto per l'ennesima volta.

Io: Ciao, si e' riavviato ancora?
utOnto: Si.
Io: Ok, ricollegati che provo l'ultima volta.

Devo dirvi cos'e' successo?
All'ennesimo crash, richiamo il soggetto.

Io: Ciao, ho riprovato ancora ma a quanto pare c'e' qualcosa che non va. Il PC continua a riavviarsi prima di terminare l'installazione del modem USB.
utOnto: Non e' USB, e' collegato con il cavo di rete.
Io: ...
utOnto: Pronto? Ci sei?
Io: Si, ci sono. Mi dici perche' prima, quando ti ho chiesto se il modem era USB, tu hai risposto "si, USB"?
utOnto: Beh, ecco... sbidiguda, scappellamento a destra... come se fosse... prematurata la supercazzola... disturbi sulla linea...
Io: Certo, certo.
utOnto: Quindi? Cosa possiamo fare?

Adoro quando usano il plurale.

Io: Hai due possibilita'. O trovi un posto dove ci sia un buon segnale con la tua chiavetta, e per buono intendo il massimo delle tacche (penso) tanto per mettere le mani avanti (dico) oppure porti computer e modem in azienda alla prima occasione e vedo di configurartelo di persona.
utOnto: D'accordo, ti faro' sapere.

Tralasciando il fatto che l'installazione crashava il PC e lo riavviava semplicemente perche' veniva selezionato "collegamento USB" anziche' "collegamento ETH", vorrei davvero sapere perche' se uno domanda una cosa e ottiene una risposta deve mettere in dubbio che sia davvero cosi'.
Benvenuti nel regno della follia.

5 commenti:

  1. Ma l'ha scappellato a destra prima di collegarlo alla sbidiguda?

    RispondiElimina
  2. Ahhhhhhh ! Ricordi di gioventù quando i modem giocavano alla guerra termonucleare globale e nelle stringhe di inizializzazione non mancava mai "AT&M0" per silenziarlo ! :D (sono sulla trentina, non pensatemi COSI' vecchio :P) Io comunque resto dell' idea che certa gente non deve vedere qualcosa di vagamente tecnologico (smartphone anyone ?) manco col telescopio Hubble ...

    RispondiElimina
  3. E' interessante vedere come queste persone si classifichino davvero utonti...facendo parte di un ced interno all'azienda, ho meno problemi di questo tipo, bene o male siamo tutti colleghi...però a volte vedi/senti delle chicche notevoli...
    Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  4. Devo dire che il fatto che un installer schianti il PC se la periferica selezionata non è attiva, la dica molto lunga sulla qualità del prodotto comperato... Immagine che fare un controllo sulle periferiche USB e far ritornare un messaggio di errore se non si trova è troppo difficile...

    RispondiElimina