venerdì 1 febbraio 2013

Ho ragione io gne gne gne

E siamo alle solite. Di cosa sto parlando? Di quegli utOnti o, in questo caso, di quelle utOnte che devono e vogliono avere ragione. Sempre.
E' un delirante lunedi' pomeriggio. L'orologio segna le 17:00 in punto quando arriva la richiesta di recupero di file cancellati per sbaglio. Molti file. Qualcosa tipo 1000 divisi in una ventina di directory.
Io mi chiedo, e continuero' sempre a farlo, come cavolo si possono cancellare dei file "per sbaglio" visto che Windows chiede sempre la conferma della cancellazione ma evito ogni volta di darmi la risposta. Per la mia sanita' mentale, ovviamente.
Comunque sia, dopo essermi collegato al sistema di backup mi accorgo che la cartella cancellata non e' stata affatto cancellata e tutti i file sono presenti.
Chiamo l'utOnta proprietaria della suddetta cartella. Taglio i saluti.

Io: Ho verificato dal backup e quella cartella sul server e' ancora presente.
utOnta: Io la vedo vuota.
Io: Aspetta che mi collego al tuo PC.
utOnta: Non mi ricordo proprio pero' cos'e' successo venerdi'.

Quella frase, buttata li' senza che io chiedessi nulla, inquieta solo me?
In ogni caso, l'utOnta non ha detto una bugia. La cartella viene vista completamente vuota e il motivo e' presto detto: quel [organo genitale maschile, volgarmente detto] di pulsante "Offline" di Windows7 che, ovviamente, l'utOnta ha premuto ha fatto un gran casino e ora i file sembrano spariti.
Cinque minuti dopo i file sono magicamente riapparsi.

Io: Puoi verificare che ci sia tutto?
utOnta: Si, un attimo... umh no, mancano moltissimi file!
Io: In che senso? Quanti ne mancano?
utOnta: Almeno una ventina di cartelle.
Io: Guarda, i file del backup di venerdi' scorso sono gli stessi identici che si trovano nella tua directory pero' se vuoi posso verificare nel backup mensile se c'e' qualcosa di diverso.
utOnta: Va bene, fallo.
Io: Ok. Considera pero' che ci vorra' un po' piu' di tempo. A questo punto ti aggiorno io domani mattina appena avro' terminato l'operazione.
utOnta: Mi raccomando che e' urgente.

E butta giu'.

Io: (penso, buttando giu' a mia volta) Buongiorno, buonasera, salve, ci sentiamo domani, ciao... no eh?

Presso questo particolare cliente, quando c'e' da eseguire un restore di file dal backup mensile, dobbiamo contattare un tecnico utOnto  MOLTO ma davvero MOLTO utOnto e che conosce la tecnologia quanto una tribu' selvaggia dell'Amazzonia.
Chiamo il soggetto in questione. Risponde la centralinista. Taglio i saluti.

Io: Potresti passarmi [Tecnico utOnto]?
Centralinista: Un attimo.

Un attimo dopo...

Tu: Si?
Io: Ciao, sono [io] di [nome ditta].
Tu: (scocciato) Dimmi.
Io: (penso) Buongiorno anche a te, eh? (dico) Avrei bisogno che inserissi i nastri del backup mensile, l'ultimo ovviamente, perche' devo recuperare dei file per [utOnta].
Tu: Chiamami al cellulare.

E butta giu'.
Evidentemente il "buongiorno" qua non usa.
Chiamo Tu al cellulare ma ovviamente...

Voce Registrata: Il cliente da lei chiamato non e' al momento raggiungibile.
Io: [filotto di bestemmie]

Richiamo l'azienda.

Centralinista: Si?
Io: Sempre [io], mi passi...
Centralinista: Si, un attimo.

Sempre un attimo dopo...

Tu: (sempre molto scocciato) Si?
Io: Sono sempre [io]. Hai il cellulare che non funziona.
Tu: Ah si, e' vero. L'ho dimenticato a casa.

Un fulmine mai, vero?
Comunque dopo una serie di tira e molla telefonici, con qualcosa tipo dieci telefonate in dieci minuti visto che Tu continuava a buttare giu' (la centralinista iniziava a odiarmi), riesco a far inserire tutti i nastri.
Due ore dopo ho ripristinato tutti i file. In effetti c'erano delle differenze rispetto a quelli presenti sul server ma erano minime. Qualcosa tipo 10.000 file in backup e 9990 sul server. E in un caso come questo, per me, i file sono stati cancellati dopo l'ultimo backup mensile. Mi sbagliero'...
Richiamo utOnta.

Io: Ciao, sono [io]. Ho ripristinato i file dal backup. Puoi verificare che...
utOnta: Era ora!
Io: (penso) Sempre buongiorno anche a te (dico) Puoi verificare che sia tutto in ordine?
utOnta: Ci sto guardando... ehi, ma qua manca tutto!
Io: Cioe'?
utOnta: Eh pero', sempre problemi! Secondo me e' il backup che si e' sbagliato e che non ha salvato tutti i file se lo vuoi proprio sapere! Sinceramente, e' una situazione che non va molto bene. No, no. Proprio per niente.

Resisto al tentativo di andare li' e strangolarla con le mie mani E al fortissimo impulso di mandarla nel casino sbattendole il telefono in faccia.

Io: Potresti dirmi quali file mancano, se ti ricordi? Me ne basta anche uno, giusto per fare una verifica.
utOnta: Non posso ricordarmi a memoria tutti i file che mancano!
Io: Hai detto che "manca tutto", presumo che manchi anche qualcosa che usi quotidianamente.
utOnta: Beh... quotidianamente proprio no. Sono praticamente certa che manchino dei file, pero'!

"Praticamente" provoca una fastidiosa sensazione solo a me?
Risultato: nessun file e' andato perso (strano, vero?) come hanno confermato diversi colleghi che fanno lo stesso identico lavoro di utOnta. Lei, ovviamente, ha continuato sempre a difendere la sua bandiera dicendo che "mancavano tutti i file". Ad oggi, non siamo ancora riusciti a farci dire il nome di uno solo di questi file misteriosamente scomparsi. :)

10 commenti:

  1. Odio odio odio quando accade questo!

    RispondiElimina
  2. Credo che in questo caso l'unica cura sia un grosso e nodoso randello di noce, ma molto, molto grosso.

    RispondiElimina
  3. Ma una stampa A3 di quanto affermato appesa nel suo ufficio ed esposta la pubblico ludibrio?

    RispondiElimina
  4. Condivido con Alessandro; barra odio al massimo e randello nodoso in noce.

    RispondiElimina
  5. Da noi succede raramente ma succede pero' c'e' da dire che al massimo sono ua due directory per una trentina di files nella peggiore delel ipotesi e che almeno mi dicono senti ho fatto una $fallata per favore recuperameli.
    Il problema e' quando e questo succede un po piu' spesso sempre perche' hanno la testa $altrove zapapno una dir appena fatta, e mi ciedono di recuperarla su EXT3 e' sostanzialmente impossibile un nanosecondo dopo che hai cancellato l'inode e' stato sovrascritto da qualcos'altro e li son pianti e strilli e risposte sullo stile riporta la zucca da $altrove qui e POI lavora...

    RispondiElimina
  6. Interessante... chiedi al capo di Utonta di farsi dire su quali file lavora, così potrà controllare che lei effettivamente faccia qualcosa in ufficio... funziona sempre.
    A meno che il capo non sia ancora più untono, in questo caso a) si merita Utonta, b) è ora di cominciare a fargli costose supercazzole per spremere il giusto il suo tasso di ignoranza.

    RispondiElimina
  7. Dissento apertamente con quanto espresso da Alessandro e Frabke.
    Sono falegname e dalla mia esperienza posso affermare che il faggio nodoso è molto meglio.

    RispondiElimina
  8. Quando gli utOnti la buttano sul personale, è il momento di dire "Sì va bene" e chiudere la conversazione. Come? "È ai cretini che si dà ragione"? Ecco, appunto...

    RispondiElimina
  9. Io suggerisco il tubo di piombo, è più ... definitivo dei dei randelli di legno U___u

    RispondiElimina
  10. @Marco ma il faggio (che amo) non é piú leggero del noce? Effettifamente anche sprecare un legno nobile per un uTonto effettivamente non mi piace...

    Meno male (per loro e per la tua situazione giudiziaria) che il vodoo/stregonerie non funzionino...

    RispondiElimina