venerdì 17 dicembre 2010

Lo st(R)agista: pignoleria

Altro giorno con lo st(R)agista, altro premio. Si fa per dire.

Ore 9:30 circa.


Io: Senti, dovresti dare un'occhiata a questo portatile. A quanto pare l'utOn... cioe', l'utente ha problemi con il profilo, dice che al login gli da un errore di qualche tipo. Verifica e, se puoi, sistema. Per qualunque cosa chiedi pure, ok?
st(R)agista: Ok.

Lo guardo per un attimo poi mi metto a lavorare e, fra un casino e l'altro, mi dimentico completamente di lui fino alle 12:30 quando mi capita di passare per caso accanto alla sua postazione. Butto un occhio al monitor e vedo che ha installato un programma per l'analisi e la riparazione dei danni al registro di configurazione di Windows.

Io: Scusa?
st(R)agista: Si?
Io: Come mai hai montato quel programma? L'errore derivava dai registri?
st(R)agista: No, questo fa l'analisi del disco fisso e ripara i problemi.
Io: Ne dubito seriam...
st(R)agista: Si, si, si.
Io: No, fidati. Quel programma non fa analisi sul disc...
st(R)agista: Si, si, si. Ti dico di si.

Ora le opzioni sono due:
  1. Insulto ripetutamente lo st(R)agista, i suoi parenti, i suoi antenati piu' lontani finche' il suo bis-bis-bis-bis-bis nonno non appare lamentandosi con il pro-pro-pro-pro-pro nipote;
  2. Respiro forte e lentamente cercando di ignorarlo.
Si, ho scelto la due anche se l'opzione "1" mi tentava parecchio.

Io: Quel programma fa solo l'analisi dei registri di Windows basta che guardi (indicando le voci sul monitor) qui, qui e qui. Per l'analisi del disco c'e' lo scandisk che...
st(R)agista: Si, lo so. Quello l'ho gia' lanciato. Ha sistemato un paio di errori di settori danneggiati e poi e' ripartito.
Io: Quando e' ripartito ti ha ridato l'errore per caso?
st(R)agista: Umh, no perche'?

Ok, qui ho seriamente preso in considerazione l'idea dell'insulto. Odino mi ha fermato ma solo lui sa perche'.

Io: Posso chiederti perche' hai montato un programma di scansione dei registri di Windows se il problema l'hai sistemato con lo scandisk?
st(R)agista: Perche' cosi' pensavo di sistemargli definitivamente anche il disco fisso.

L'ho fissato per qualche secondo poi ho realizzato che st(R)agista e' lo stesso che, dopo un corso di tre mesi, non sapeva nemmeno cosa fosse Outlook.

Io: Se il problema e' sistemato mi scrivi due righe, mi dici quanto ci hai messo e mi restituisci il portatile. Se l'utente vuol...
st(R)agista: Si, si, si. Pero' secondo me e' meglio formattare tutto e reinstallare.
Io: L'utente non ce l'ha chiesto, non abbiamo il backup e non e' detto che lui voglia farlo.
st(R)agista: Allora bisogna segnalarlo all'utente!
Io: Ok, adesso pero' spegni il notebook e riportamelo. Al resto penseremo dopo.
st(R)agista: Ok.
Io: (voltandomi mentre me ne stavo andando) Giusto per curiosita': quanto c'ha messo lo scandisk a esaminare il disco?
st(R)agista: (alzando gli occhi al cielo e contando con le dita) Umh direi un'oretta piu' o meno. Perche'?
Io: Niente.

Ora, non pretendo di avere il Linus Torvald della nuova generazione ma se ti dico di sistemare un problema legato al login e tu lo riesci a risolvere in un'ora, perche' ne perdi altre due cercando di sistemare degli errori inesistenti, non segnalati e soprattutto con un programma che NON FA NESSUNA ANALISI sul disco fisso? Mah...

8 commenti:

  1. Sempre a lamentarti tu... ;-P

    Guarda che al posto di quello che vuole fare tutto (anche quello non richiesto), poteva capitarti lo st(r)agista che, invece, non vuole lavorare ed il problema lo rimanda e rimanda, fino a quando non lo risolvi tu.

    La via di mezzo, quella che vorresti, temo che non la puoi trovare nella categoria "Stagisti"...

    RispondiElimina
  2. @Daniele: Purtroppo questo stagista ricade in entrambe le categorie (fare troppo e non fare niente). L'ho gia' beccato piu' volte su faccialibro o su siti di giochi online.
    Per quello cercavo la via di mezzo. :)

    RispondiElimina
  3. Quando avrà finito di fare lo st(R)agista e dovrà confrontarsi col duro mondo del lavoro, quello vero, vedrai che o impara o si impicca (e neanche tanto metaforicamente)...


    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  4. "st(R)agista: Perche' cosi' pensavo di sistemargli definitivamente anche il disco fisso."

    Ecco, lui l'ha detto chiaramente, se solo ci si intende sul significato di 'sistemare'.
    Che è lo stesso tu useresti in "ho finalmente sistemato lo stRagista con un gancio ben piazzato" :-D

    RispondiElimina
  5. @Maxxfi: LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL. Sai che non l'avevo considerato questo tuo punto di vista? :D

    RispondiElimina
  6. @Bitmover
    Io mi ripeterò ma l'idea di controllare il contenuto della sua scatola cranica mi sembra sempre la soluzione più percorribile. Oltre tutto magari se è vuota come sembra ti danno anche il nobel per la medicina :) ( Altrimenti ti sei sfogato una volta per tutte....)

    @ImpiegataSclerata
    ..Quando avrà finito di fare lo st(R)agista e dovrà confrontarsi col duro mondo del lavoro, quello vero, vedrai che o impara o si impicca (e neanche tanto metaforicamente)...

    No quando avrà finito di fare lo st(R)gista ( con successo ovviamente secondo il di lui punto di vista ) diventerà il tipo di utonto più pericoloso di tutti....l'utonto che smanetta ARRRGHHH!!!!!! Paura & Delirio

    RispondiElimina
  7. Ma quanti soldi riceve la tua ditta per tenerlo?
    Da noi era arrivato uno che sembrava suo fratello gemello ma, dopo 3 giorni il mio boss, brandendo una flex gli ha indicato la porta intimandogli di cambiare pianeta...

    RispondiElimina
  8. @Gabriele: L'idea di aprirlo per vedere cosa c'e' dentro mi attira sempre di piu', ti diro'. :P

    @ImpiegataSclerata: Concordo con Gabriele, quando questo tizio non sara' piu' uno st(R)agista diventera' un Tecnico utOnto. Che e' peggio.

    @Carlo: Purtroppo non riceviamo nessun soldo per tenerlo ma mi piacerebbe molto conoscere il tuo Boss (e magari chiedergli se mi presta qualche LART di tanto in tanto). :P

    RispondiElimina