venerdì 3 agosto 2012

Un gran bel supporto

Ogni tanto, quando parlo con alcuni tecnici, non capisco se si sono fumati qualcosa di buono oppure se, visto che conosco il tipo di utOnti con cui hanno a che fare tutti i giorni, il loro cervello non sia sull'orlo di un kernel panic.
Qualche giorno fa, il firewall di un nostro cliente ha ben pensato di crashare. Al riavvio, non ero in grado in alcun modo di accedere all'interfaccia di gestione delle regole di firewalling. Visto che l'errore restituito, legato ai certificati, non era risolvibile dal sottoscritto, ho aperto il seguente ticket:

*********************************************
From: [io]
To: Supporto tecnico firewall
Subject: Problema all'interfaccia delle regole
Body: Salve, dopo un crash del firewall non siamo piu' in grado di accedere all'interfaccia di gestione delle regole. L'errore che ci viene restituito e' il seguente: [errore]. Potete aiutarci?
*********************************************

Il giorno seguente mi arriva la risposta.

*********************************************
From: Supporto tecnico firewall
To: [io]
Subject: Re: Problema all'interfaccia delle regole
Body: Avremmo bisogno di collegarci al firewall. Potreste creare una nuova regola e permetterci l'accesso per eseguire dei controlli?
*********************************************

Il mio primo pensiero e' stato "questo mi prende per il [parte anatomica umana destinata all'eliminazione dei rifiuti corporei in forma solida, volgarmente detta]".
Segue la mia risposta.

*********************************************
From: [io]
To: Supporto tecnico firewall
Subject: Re: Problema all'interfaccia delle regole
Body: Sarei curioso di sapere come possiamo aggiungere una regola visto che l'errore e' proprio legato al fatto che non riusciamo a caricare l'interfaccia di gestione delle regole. Suggerimenti?
*********************************************

Chissa' cosa mi risponderanno. :)

8 commenti:

  1. Secondo me risponderanno qualcosa stile "....come se fosse Antani" combinato con una pletora di "non e' colpa nostra" e scuse varie, scaricando la responsabilità sul gestore di rete e chiunque altro.
    Sbagliero', ma IHMO ( e a seguito esperienze di eventi analoghi ) penso che questo sia lo scenario piu' probabile.

    RispondiElimina
  2. Ovviamente la risposta sarà: "aggiungete una regola così ci colleghiamo e cerchiamo di capire il perché". :D

    RispondiElimina
  3. "Purtroppo senza quella regola non possiamo fare nulla. Ticket chiuso. Grazie di averci chiamati." Questo succede quando assumi gente disperata per un tozzo di pane, gli dai un copione rigido da seguire ("procedura"), e gli fai il mazzo se si azzardano a metterci del loro per risolvere il problema. Poveri cristi... :(

    RispondiElimina
  4. Credo ci sia un qualche tipo di aura che impregna ogni pc e che instupidisce l 99% della gente. -.- Un po' come se chiami il meccanico e gli dici "la macchina non parte", la risposta fosse "può venire qui con l'auto?".
    P.S. Comunque devono essere della stessa risma di chi fa i captcha. Adesso c'è un numero civico abbinato al gereglofico. Appena adesso il numero civico era tagliato e si vedeva una microscopica parte di un numero che poteva essere qualunque cosa.

    RispondiElimina
  5. domanda personale
    la marca del firewall ? non dirmi che è un watchguard

    RispondiElimina
  6. @Anonimo: In realta' poi hanno capito il problema e risposto correttamente. :)

    @Gama: LOL poteva essere una risposta possibile in effetti. :P

    @lukasbrunner: Fortunatamente questa volta non e' successo ma non sarebbe strana la cosa. Mi e' gia' capitato, purtroppo.

    @lufo88: Se trovi il modo di debellare quest'aura di cui parli, fammi sapere. :)

    @francesco: Umh... sono indeciso fra Watchguard e un'altra marca ma essendo passato quasi un anno non ne sono sicuro al 100%.

    RispondiElimina
  7. Farò l'avvocato del diavolo
    Per ma alla prima richiesta di aiuto hanno mandato una risposta standard senza neanche leggere il corpo della mail. Solo alla seconda richiesta hanno cominciato a leggere anche il resto.
    Ma mettiti dalla parte loro, gli arrivano richieste spesso e volentieri da sedicenti amministratori di rete e anche loro hanno visto che fanno prima a mettersi a ravanare direttamente anziché perdere tempo a cercare di capire qual è il problema. Le rare volte che gli capita qualcuno che ha idea di cosa stia facendo fanno figure barbine.

    RispondiElimina
  8. @marco: Lo penso anch'io. Infatti, come dicevo poco piu' in alto, dopo hanno capito e risposto correttamente quindi la tua ipotesi penso sia azzeccata. :)

    RispondiElimina