lunedì 10 maggio 2010

Perche' lui ce l'ha e io no?

****************************************************
Questa e' una "storia ricordo" accaduta molti anni fa...
****************************************************

E' una tranquillissima (strano a dirsi) giornata di inizio gennaio. Fa un freddo porco (e quindi io sto da Dio) e non rompe nessuno. Il paradiso.
Poteva continuare?
Mi squilla il telefono. E' un'utOnta.

utOnta: Senti posso farti una domanda?
Io: Hai rotto qualcosa? Il computer non funziona? Hai dato un calcio alla ciabatta delle prese?
utOnta: No, niente di tutto questo.
Io: Dimmi pure.
utOnta: So che utOnto2 e utOnto3 hanno un indirizzo di mail...
Io: (sapendo gia' dove voleva andare a parare) Si...
utOnta: E', in effetti anche tu e [Boss] avete un indirizzo di mail...
Io: Si...
utOnta: Mi chiedevo, sai, perche' sono tanti anni che io lavoro qui dentro...
Io: Si...
utOnta: Beh... ecco... insomma...
Io: Senti, ne abbiamo gia' parlato. utOnto2 e' il tizio che si occupa della contabilita' e ormai i clienti hanno imparato che [indirizzo mail di utOnto2] = contabilita' quindi fatture e documentazioni varie le mandano a quell'indirizzo. utOnto3 e' quello che gestisce i rapporti con l'estero quindi le mail in una qualunque lingua diversa dall'italiano arrivano a lui. [Boss] non credo ci sia bisogno di spiegare perche' ha l'indirizzo di posta, idem per me. Oltre a queste c'e' l'indirizzo generale dell'azienda che e' quello che sta sul sito internet.
utOnta: Ecco appunto, ne puoi aggiungere un altro?
Io: No perche' abbiamo raggiunto il limite delle mail disponibili senza sborsare ulteriori euro inoltre reputo assolutamente inutile che tu abbia un indirizzo di mail aziendale visto che non devi parlare a nome tuo ma a nome della ditta e se ti dovesse servire, come penso, a scopi personali puoi benissimo fartene una su libero, hotmail, gmail, sarca$$omail che tanto e' uguale
utOnta: Si, ma se avessi quella aziendale potrei... (inserire frasi a caso, prive di senso, logica e interesse).
Io: Benissimo ma la risposta resta no.
utOnta: Va bene, era solo per chiedere.

Chissa' perche' ho la sensazione che me la ritrovero' di tanto in tanto in ufficio a insistere per avere questo utilissimo indirizzo di posta elettronica aziendale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.