martedì 17 luglio 2012

Lo st(R)agista - Pulizia - parte 3


4 commenti:

  1. Ora, scherzi a parte, ma siamo sicuri che non ci sia una qualche legge che tuteli te ed i tuoi colleghi sull'igiene dello Stragista?

    No, dico, abbiamo leggi per tutto, mi sembra impossibile che non ci sia qualcosa che permetta al tuo capo di poter procedere contro uno che è allergico al sapone...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti rispondo io per triste esperienza.

      No: ci si basa solo sui regolamenti interni che prevedono sempre di essere in condizioni igieniche almeno accettabili.
      Il dipendente è passibile di richiamo, ma " per pudore " nessuno lo fai mai.
      Chi è responsabile, ovviamente, non si responsabilizza.

      Elimina
    2. Che cagata!

      Vabbè, io, comunque, qualcosa gli direi. Il tono, con tutta probabilità, dipenderebbe da quanto sono incazzato al momento, da quanto il tipo mi è simpatico (e da quanto è più grosso di me...), ma qualcosa bisogna dirgli.

      Insomma, se è così mefitico da far scappare la gente, farà scappare anche i clienti...

      BTW, V, voi come avete risolto il problema con il tuo collega che non si cambiava mai?

      Elimina
    3. Sono stati giorni duri in ufficio considerando che ogni dieci minuti dovevamo aprire le finestre per cambiare l'aria...

      Elimina