venerdì 6 agosto 2010

Tu ce l'hai?

Sono le 18 e la giornata di lavoro e' terminata ma mentre sono in macchina lungo la strada del rientro mi squilla il cellulare, quello privato, e il numero non lo conosco.

Io: Si?
utOnta: Ciao, sono [utOnta]!
Io: (penso) E chi [parola poco carina] te l'ha dato il mio numero privato? (dico) Dimmi.
utOnta: Volevo fare un regalo al mio ragazzo. Tu ce l'hai una tavoletta?
Io: (penso) Del cesso? Grafica? Da pittore? (dico) Eh?
utOnta: Volevo fare un regalo al mio ragazzo. Tu ce l'hai una tavoletta?
Io: Non capisco cosa stai dicendo.
utOnta: Avevo pensato di fare un regalo al mio ragazzo e mi domandavo se tu avevi una tavoletta grafica.
Io: (penso) A te che ti frega? (dico) Perche' ti interessa saperlo scusa?
utOnta: Beh magari potevi dirmi se ne vale la pena. Ne vale?
Io: E che ne so io. Dipende da quello che ci devi fare e da quanto vuoi spendere. Io la mia l'ho pagata circa 60 euro ma sono soldi buttati nel cesso se devi fare qualcosa che non sia qualche riga storta tracciata male. Se vuoi spendere qualche migliaio di euro ne trovi quante ne vuoi e a quelle cifre le tavolette grafiche sono veramente spettacolari.
utOnta: Qualche migliaio???
Io: Immagino che non sia una cifra accettabile.
utOnta: Ehm, no, pensavo a qualcosa sui 70, 80 euro al massimo.
Io: Per quella cifra dubito che potrai ottenere qualcosa di buono e comunque resta sempre l'altra domanda: dipende per quale utilizzo.
utOnta: Ok, grazie per le informazioni.
Io: Di nulla.

A parte che adesso devo scoprire chi ha dato a utOnta il mio numero privato ma c'e' bisogno di chiamare me per un'informazione del genere? Usare Google fa brutto?

Nessun commento:

Posta un commento