venerdì 4 febbraio 2011

L'oscuro errore

Sono appena rientrato in ufficio e mi appresto a spegnere da remoto un server quando squilla il telefono.

Io: Buongiorno, sono [io] di [nome ditta].
utOnto: Ehila!
Io: (penso) Dire chi sei faceva brutto vero? (dico) Si?
utOnto: Sono [utOnto]!
Io: Dimmi.
utOnto: Sono qua nella succursale dell'azienda e ho installato una ventina di copie dello stesso programma su altrettanti PC. Su uno, pero', ho qualche problema perche' se lo lancio mi viene fuori un messaggio che non capisco.
Io: Penso dovresti chiamare l'assistenza tecnica del programma in questione e non me ma...
utOnto: Si, ok, ma magari mi dai una mano anche tu.
Io: (penso) Eh gia', e magari gia' che ci sono risolvo pure il problema del surriscaldamento globale (dico) Dimmi questo errore.
utOnto: "L'applicazione non puo' essere eseguita perche' il periodo di prova e' terminato".
Io: Stai scherzando vero?
utOnto: No, l'errore e' quello.
Io: Intendevo dire, stai scherzando quando dici che non lo capisci vero?
utOnto: Ehm...
Io: (penso) Odino, per favore, fulminalo. Forte. Fra le scapole (dico) Vediamo come posso spiegartelo... evidentemente non puoi usare l'applicazione perche' il periodo di prova e' terminato.

Se vi e' sembrato che gli ho ripetuto la stessa cosa siete nel giusto.

utOnto: Eh, si, perche' se era cosi' banale ti chiamavo.
Io: ...
utOnto: Comunque ora provo con un altro PC. Grazie comunque.

E butta giu'. Io ho guardato fuori e ho visto che si stava annuvolando.
Magari Odino mi ha ascoltato...

9 commenti:

  1. mmm credo che Odino abbia una coda mooolto lunga di persone da fulminare...tu che numero hai? :)
    Senza contare se era così banale.....

    RispondiElimina
  2. praticamente questo è convinto che i messaggi di errore dicano volutamente qualcosa di fuorviante?

    RispondiElimina
  3. @Gabriele: Il mio numero, purtroppo, e' bello alto e comunque sono d'accordo, se era cosi' banale il mondo sarebbe un posto mooooooolto piu' bello.

    @Nik: Secondo me, semplicemente non aveva letto, non mi stava a sentire e aveva il cervello in modalita' provvisoria senza il supporto di rete ma e' una mia sensazione. ;)

    RispondiElimina
  4. Non so cosa abbiano certi utOnti: leggono un qualunque messaggio, ma non capiscono cosa c'è scritto, anche se pronunciano le parole a voce alta. Alle volte mi viene voglia di dirgli "Bene, ora che l'hai letto, spiegamelo con parole tue". Ma secondo me, si fermano e fanno scena muta...

    PS. Ho appena scoperto il tuo blog tramite quello di mk66, ed ho esaurito tutte le storie in 36 ore. [Inserire complimenti a badilate]

    RispondiElimina
  5. @Nik
    Ma perchè da te gli utonti leggono qualcosa prima da dare l'immancabile OK alla finestra? Da me sono riusciti a resettare un computer HP con la partizione di ripristino al boot. Alla mia domanda se avessero letto qualcosa di quello che il pc gli stava dicendo, la risposta è stata: mah c'era l'ok per andare avanti...O_O (detto fra noi tra l'altro il pc chiede 3 Volte a lettere cubitali se vuoi davvero ripristinare il pc). Odino mi manchi....

    RispondiElimina
  6. Come da me oggi, un utonto ci gira una mail ricevuta dal Datacenter nella quale gli comunicavano i passaggi da eseguire per attivare la mail aziendale sul BlackBerry e lui ci chiede:

    "Mi è arrivata questa mail, ma devo fare qualcosa?"

    La mail era in inglese ma veramente a prova di idiota, del tipo "premere con il ditino sul tasto con su scritto MENU, spostarsi con la freccina...."

    RispondiElimina
  7. @lukasbrunner: Io, come gia' dissi in un altro commento, evito proprio di fargli ripetere la procedura. Tanto so gia', comunque, che mi chiameranno in ogni caso.

    @Nick: Ma la mail era in inglese, come puoi pretendere che un utOnto segua delle istruzioni addirittura in una lingua straniera? :P

    RispondiElimina
  8. @ Gabriele:

    Hai perfettamente ragione, e so che gli utonti fanno così... ma quando ho letto che l'utOnto in questione ha detto: "Eh, si, perche' se era cosi' banale ti chiamavo." ho temuto che veramente avesse letto il messaggio senza crederci... mi aspetto di tutto, dagli utonti!

    RispondiElimina
  9. @Nik: "mi aspetto di tutto, dagli utonti" parole sante.

    RispondiElimina