martedì 22 febbraio 2011

Non ci sono piu' gli hacker di una volta

Riporto una storia che ha inviato Sabrina come commento in questo post. E' splendida. :D



Io vorrei raccontare un fatto accaduto ormai 1 anno fa.


Boss:....quindi settimana prossima verranno a fare un test sulla penetrabilita della nostra rete
SysA:mhh ok ma io le mani sul server centrale non ce le faccio mettere posso preparare una copia uguale ma il server non si tocca.
Boss: basta che sia uguale.
SysA: ovvio.


Io ai tempi ero una macchiettina che era li solo da 1 mese (ora sono sempre una macchiettina ma sono li da un po di piu). Passa la settimana arriva il sedicente utontecnico.


UTT: buon giorno sono qui per trovare le magagne nel vostro sistema IT.
SysA: se ci sono.
UTT: (ghigno beffardo) certamente.


Sala macchine.


UTT: ora simulero un attacco da parte di hacker al vostro sistema (estrae il pc e lo connette alla rete).
SysA: ok (osservando ogni signola mossa).
FW(firewall): mhh un computer nuovo ciao.
C: ciao mi fai connettere?
FW: non ti conosco quindi no.
UTT: non funziona il firewall non mi fa connettere.
SysA: bhe si è il suo lavoro.
UTT: va disattivato.
SysA: é?
UTT: il capo ha detto che dovete fare quello che dico io.
SysA: va bhe tanto è un server di test


Il firewall viene disattivato.


UTT: ok ora invio questo file che è un troian(.exe) cosi vediamo se riesco ad accedere.
Io noto il .exe e oso dire: ma è un serv...(il SysA pensa bene di azzittirmi e osservare l'UTT)
Server: exe? io sono linux che vuole questo.
SysA: è un server linux non funzionano i .exe.
UTT: dovevate dirmelo prima.
SysA: io ad un hacker non dico prima il mio sistema.
UTT: bhe in questo caso bisogna fare cosi cosi (e appare una bella scritta "accesso al database non autorizzato") ecco mi servirebbero i dati di accesso al database.
SysA + io: è? Ma se ti do i codici che cavolo di test è?
UTT: il boss ha detto che dovete fare quello che vi dico.
SysA: va bhe [utente] e [password].
UTT: ma nooo non potete lasciare un accesso cosi stupido ecco qui i problemi.
SysA: è un server test la pass di accesso al server vero è di 70 caratteri alfanumerici.
UTT: a ok (entra nel database e naturalmente legge tutti i nominativi falsi) aaaa ecco vedete il vostro sistema puo essere bucato (estrae un depliant) se voi passate al nostro sistema di firewall vi assicuriamo che risolveremo tutti i vostri bachi.
SysA: ........ti do 10 secondi per uscire da qui poi libero i cani.

12 commenti:

  1. Scusate ma questa la devo condividere su Fb...

    RispondiElimina
  2. @Lorenzo Romani: Condividi pure, non ho particolari problemi. :)

    RispondiElimina
  3. Come ho detto leggendola nei commenti, non riesco a smettere di ridere (anche se, purtroppo, si tratta di riso amaro)

    RispondiElimina
  4. Ahahaha, geniale questa figura professionale. Un "hacker cortese".

    RispondiElimina
  5. @mk66: Ci sarebbe da piangere anziche' ridere pero', dai, vediamo il bicchiere mezzo pieno che e' meglio. ;)

    @Nicola: Piu' che altro lo definirei "hacker imbecille" ma e' una questione di gusti personali, presumo... ;)

    @picchiopc: :D

    RispondiElimina
  6. "...poi libero i cani" è il tocco del maestro

    RispondiElimina
  7. Lui ha fatto la figura del pirla, ma secondo me 2 volte su 10, becca qualche fesso che se la fa addosso e subito chiama il numero lasciato. è un lavoro tipo tototruffa!

    RispondiElimina
  8. @lukasbrunner: Si, "poi libero i cani" dovrei utilizzarla anch'io una volta o l'altra. E' splendida. :D

    @Orologiaio Frustrato: Sono d'accordo. Se non ci fossero fessi in giro, io probabilmente avrei molto meno lavoro (e non so se ringraziare gli Dei per questo oppure no).

    RispondiElimina
  9. usare il termine "hacker" è offensivo per coloro che realmente ci sanno fare ;)

    RispondiElimina
  10. @Anonimo: Posso assicurarti che conosco bene il significato originale del termine "hacker" e sono uno di quelli che pensano che viene usato dai media in maniera sbagliata.
    Se l'ho usato in questo contesto e' per farsi due risate che non fanno mai male, no? :)

    RispondiElimina
  11. quoto... libero i cani è memorabile!

    RispondiElimina