venerdì 23 settembre 2011

Assurdita'

Oggi mi hanno chiesto di creare una cartella su un NAS per gestire le copie di sicurezza del backup serale. Mi sono collegato all'interfaccia e, avendo a disposizione 1.5TB ho deciso di creare uno shared folder da 800GB. L'immagine si commenta da sola. :)
Ah, ovviamente il messaggio di errore e' venuto fuori DOPO aver selezionato lo spazio che volevo utilizzare.


18 commenti:

  1. Se un comportamento simile ce l'avesse un apriscatole, lo riporteremmo a chi l'ha fabbricato e glie lo faremmo ingoiare. Secondo me abbiamo sviluppato un atteggiamento troppo conciliante verso il software bacato. Bisognerebbe cominciare a chiedere i soldi indietro ogni volta che si trova un difetto...

    RispondiElimina
  2. @lukasbrunner: Sono assolutamente d'accordo ma il problema e' che, in genere, chi trova i difetti (i tecnici) e chi paga (Boss o utOnti vari) il 99.999% delle volte non sono la stessa persona. ;)

    RispondiElimina
  3. L'ho già postato da qualche parte, ma questo dimostra che tutto il mondo è paese: http://support.microsoft.com/kb/276304

    RispondiElimina
  4. @Daniele C.: Cavolo, nemmeno la mia paranoia per le password arriva a crearne una composta da 18770 caratteri. :D

    RispondiElimina
  5. @ Bitmover
    Chi ha fatto il test dell'interfaccia, una patata?
    Sono sistemi professionali. Ha ragione Lukasbrunner, dovrebbero pagare per ogni schifezza del genere.
    Invece ormai le spacciano per features [ vedi FF 2.x e la memoria impazzita ]

    @ Daniele
    Ma cavolo, la mia è solo da 17.834 caratteri :(
    Conosco bene quella KB: è nei miei bookmarks per i momenti tristi.

    RispondiElimina
  6. @Valeren: Non so chi abbia fatto il test dell'interfaccia ma sarebbe piu' giusto domandarsi SE l'hanno fatto (hint: la risposta, secondo me, inizia per "N"). :)

    RispondiElimina
  7. Non è che semplicemente han sbagliato... "l'etichetta" del valore?

    RispondiElimina
  8. L'errore mi sembra che sia nel 0 maximum available disk space, non in quello che hai cerchiato. Iil popup dice che devi avere 200 MB disponibili. A lui risultano disponibili 0.
    Se effettivamente hai 1,5 TB liberi devi scoprire perchè a lui non risultano. Poi boh.

    RispondiElimina
  9. @Anonimo 1: Non ne ho la minima idea. :D

    @Anonimo 2: In quell'interfaccia posso selezionare solo uno dei valori presenti (visto che non ho i classici flag da attivare per due o piu' voci) e se io scelgo "specify disk space" inserendo 800GB do per scontato che lui non vada a leggere la terza opzione (altrimenti perche' cavolo mi ha dato la possibilita' di scegliere la seconda?).
    In ogni caso, sarebbe errato anche il messaggio di risposta: perche' mi dice che servono almeno 200MB e non mi dice che non e' impostato (per fare un esempio) un "maximum available disk space"? :)

    RispondiElimina
  10. Anche se fosse sbagliata l'etichetta (GB al posto di MB) 800 MB sono maggiori di 200 MB.
    Se invece l'etichetta doveva essere KB, chi ha progettato la GUI doveva avere qualche tara mentale (e fare moltiplicazioni come hobby).
    Alla fine quall'era il valore giusto da inserire per 800 MB?

    RispondiElimina
  11. @interceptor: Se non ricordo male (questa storia e' successa una decina di mesi fa), ho dovuto specificare 400 MB poi espanderla con un'altra funzione fino a 800 GB. A sentire il supporto tecnico di quell'affare "era un bug di cui erano a conoscenza". Sara' anche stato cosi' ma anche oggi ci credo molto poco. :)

    RispondiElimina
  12. Chiedere indietro i soldi per ogni bug e' assurdo. Mi spiego: i test che si possono eseguire su un software prima di un rilascio mirano a ridurre i bug, ma nessun test potra' mai stabilire che non ci sono bug nel software. Di conseguenza e' impossibile dire che non ci sono bug. Qui, comunque, mi sembra sia carente la fase di test e questo e' un altro discorso ancora, perche' in Italia (ma non solo) la fase di test e' considerata come piccola, sacrificabile ecc, quando le ore di test di un programma (qui si parla di un principio quasi empirico) dovrebbero essere pari o superiori al tempo impiegato per lo sviluppo e la codifica. Comunque, lo ribadisco, qui il problema e' che non hanno fatto alcun test!

    RispondiElimina
  13. @lufo88
    Ho qualche dubbio che sia assurdo.
    É una cosa che spiegavano ai corsi di qualità ISO9000 - non so quale ditta USa ad un certo punto ha deciso di impuntarsi sulle spedizioni.
    Arrivava la roba senza bolla? Non la ritiravano, tornava indietro.
    Arrivava in scatoloni diversi? Non la ritiravano, tornava indietro.
    l'avevano mescolata su un pallet? Non la ritiravano, tornava indietro.
    Non avevano messo il numerino d'ordine in fattura? Non la ritiravano, tornava indietro.
    Il codice a barre non si leggeva? Non la ritiravano, tornava indietro.

    E tornava indietro a carico del fornitore. Ballavano soldi. Ballavano penali, perché la roba doveva arrivare quel giorno lì e se non veniva accettata perché non c'era l'etichetta, eran soldi.

    Il reparto magazzino di questa ditta, in un anno, è passato da trecento a trenta dipendenti.
    Non dovevano più correre dietro a tutte 'ste minchiardate di routine.
    I vari fornitori avevano a loro volta impiegato più gente e più furba per fare bene le cose al primo colpo.

    Traducilo in campo informatico.
    Quante ore di lavoro si risparmierebbero, se non si dovesse anche combattere con i programmaTroti a monte, oltre che con gli utOnti a valle?
    Ecome fare? L'unica è toccargli il portafoglio ogni volta che fanno una cazzata.

    Che, voglio dire, il baco "3720 to one" capita.
    MA qui, proprio neanche fatto finta.

    RispondiElimina
  14. ... piccola osservazione: questo è anche il genere di "caso strano" che (fatte le dovute proporzioni) spesso gli utOnti segnalano ... ricevendo in cambio occhiate sprezzanti dagli "specialisti".

    Possiamo negarlo? ;-)

    Giuda

    RispondiElimina
  15. @lufo88: Chiedere soldi per OGNI bug no, penso anch'io sia assurdo perche' un software non potra' mai essere perfetto ma chiedere soldi per bug idioti (vedi il mio di questo post) si. :)

    @Locomotiva: "Quante ore di lavoro si risparmierebbero" una valanga. :)

    @Giuda: Non posso negare che, di tanto in tanto, mi e' capitato di pensare male di un certo utOnto per poi capire che, in fondo, diceva la verita' pero', ricorda, questo accade in un 1, forse 2% dei casi. ;)

    RispondiElimina
  16. E' un problema di firmware, già capitato.
    Al tempo ho risolto aggiornandolo.
    Spero, vista l'azienda produttrice, che il nuovo FW non sia peggio di quello attualmente a bordo... ^^'

    RispondiElimina
  17. la vedi questa? https://picasaweb.google.com/mauro.scopel/VarieSenzaSenso#5657007398341602738

    RispondiElimina
  18. @Anonimo: Si, l'ho vista. Anche a me e' capitata una cosa simile anche se non era con quel software. :)

    RispondiElimina