martedì 20 settembre 2011

L'angolo della soluzione: Spostare la console di Avira

NOTA STRAMALEDETTAMENTE MOLTO BENE: Le soluzioni che pubblichero' hanno funzionato quando le ho applicate ma non mi assumo assolutamente NESSUNA responsabilita' nel caso in cui una di queste soluzioni vi incasinasse tutta l'azienda anziche' risolvere il problema. Siete stati avvisati e, nel caso ci fosse qualcosa di poco chiaro, siete pregati di rileggere questa nota finche' non vi si fissa nel cranio come si deve (e qua mi rivolgo piu' che altro agli utOnti). :)


Spostamento della console centralizzata di Avira (SMC) da un server a un altro
  1. Dalla macchina "vecchia" copiarsi i file "avmcs.ini", "Nodes.xml" e "ServerTasks.xml" dalla cartella "C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\Avira\Avira Security Management Center Server\". Se la macchina è un Windows 2008, la cartella dalla quale copiare i files è C:\ProgramData\Avira\Avira Security Management Center Server;
  2. Fare click destro su "Security Environment" e selezionare "Configuration -> SMC Agent -> Configure", andare nel tab "communication" e cambiare l’indirizzo IP indicando quello della nuova macchina (ponendo, ovviamente, che l’IP venga cambiato. Nel caso resti lo stesso si può saltare questa parte);
  3. Fermare tutti i servizi relativi ad Avira sulla macchina vecchia. Nel caso in cui non sia possibile fermare i servizi (perche' il pulsante per fermarli e' grigio) occorre entrare nella console di Avira e andare in "Configution -> general -> security" e togliere la spunta da "Protect processes from unwanted termination" e "Protect files and registry entries from manipulation";
  4. Entrare nella nuova macchina e installare l’Avira tenendo presente che verra' richiesta la chiave di licenza (il file si chiama HBEDV.KEY, per chi non lo sapesse);
  5. Completare l'installazione e arrivare fino al punto in cui vengono elencati i PC sui quali e' possibile installare Avira. A quel punto premere su "Cancel" per uscire;
  6. Fermare i servizi del punto 3 anche sulla macchina nuova;
  7. Copiare i file del punto 1 nella stessa cartella (C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\Avira\Avira Security Management Center Server\) sulla nuova macchina. Come prima, se la macchina è un Windows 2008, la cartella nella quale copiare i file e' C:\ProgramData\Avira\Avira Security Management Center Server;
  8. Riavviare i servizi di Avira;
  9. Entrare dentro la console di management utilizzando le credenziali della vecchia installazione e verificare che funzioni tutto correttamente.

2 commenti:

  1. Buondì!
    Una domanda veloce: come ti trovi con Avira? Sinceramente non l'ho mai usato e volevo sapere se per una piccola azienda la soluzione server con gestione dei client è valida (nel senso, se non costra uno sproposito come Kaspersky o simili e funziona senza troppi problemi).

    RispondiElimina
  2. @Daniele C.: Ho gestito diversi antivirus fra Kaspersky, TrendMicro, Norton, AVG e altri ma al momento l'unico veramente valido per me e' Avira in parallelo all'AntiMalware della Malwarebytes. La console di gestione di Avira e' comoda ma in fase di installazione devi fare attenzione a come configuri lato server perche' altrimenti rischi forti mal di testa (se vuoi, mandami una mail cosi' ne discutiamo in privato).

    RispondiElimina