lunedì 5 dicembre 2011

Toc toc... chi e'? L'apocalisse

Avevo gia' parlato, in passato, dell'arrivo dell'Apocalisse ma a quanto pare era solo un ruttino in attesa di quello che succedera' nei prossimi mesi. Cio' che vado a raccontarvi sono certo sia solo un assaggio. Murphy si sta preparando, lo sento.
Giornata di delirio in ufficio con il telefono che non smette ma di squillare fino a meta' mattina quando, per due minuti due, non si sente nulla.

Collega: (urlando a tre metri da me) E' la fine! E' la fine! E' la fine!
Io: (staccando le dita da tastiera e mouse che si erano incollate modello rigor mortis) Che hai fatto?
Collega: C'e' un backup di me?
Io: Eh?
Collega: C'e' un backup di me? Voglio ripristinarmi a cinque anni fa.
Io: Penso sia ora di prendere delle ferie, sai?
Collega: (disperato) E' la fine... e' davvero la fine.

Sono stato indeciso se portargli una lametta per fare in modo che ponesse fine alle sue sofferenze ma una telefonata mi ha distratto, per fortuna del collega.

Io: Buongiorno, sono [io] di [nome ditta].
utOnto Tecnico: Ciao, sono [uT], ho un problema nell'invio della posta.
Io: Del tipo?
uT: Non invia.
Io: (penso) Dai? Per un attimo ho creduto che anziche' inviare la mail ti facesse apparire magicamente un caffe' (dico) Spiegare meglio, please.
uT: Quando invio la mail, mi da un errore.
Io: Non hai migliorato la situazione. QUALE (penso) [parola davvero molto poco carina] (dico) errore?
uT: Ah, non me lo ricordo.
Io: (penso) Calma, dai, calma che non e' niente (dico) Non puoi riprovare la procedura e dirmi che errore ti da'?
uT: Vero, che stupido, non ci avevo pensato.
Io: (penso) Bocca mia taci.

Qualche minuto dopo...

uT: E' un errore legato all'autenticazione.
Io: Posso sapere di che programma stiamo parlando?

Nota: Conosco i miei polli.

uT: [Programma di contabilita' che, sfortunatamente, invia anche mail e che non e' gestito da noi].
Io: Non e' una cosa che gestiamo noi. Anzi, ora che ci penso, e' il programma che gestisci TU.
uT: Si ma sbidiguda supercazzola prematurata... no dico prematurata la supercazzola con scappellamento a destra... no, volevo dire, occhiello di privilegio come se fosse antani per lei (citazione).
Io: Tutto bello ma e' un problema tuo, non mio.
uT: Potresti dirmi come faccio a testare l'invio delle mail senza utilizzare il nostro programma?
Io: La cosa piu' veloce che puoi fare e' collegarti via telnet al server. Basta che dai un "telnet".
uT: Non va.
Io: Ma hai aggiunto, dopo l'IP del server, la porta 25?
uT: Come si scrive?
Io: Ehm... il numero 2 seguito dal numero 5?

uT mi chiede di rimanere al telefono ma, dopo qualche minuto di ricerca...

uT: Non va.

Figurarsi se uno che non sa scrivere il numero "25" con la tastiera poteva far funzionare l'invio di una mail via telnet. Vorrei far notare, prima che qualcuno mi dica "non e' per tutti una cosa del genere", che questo tizio ha voluto che gli creassimo noi (lui non ne era in grado) un account chiamato "IT-Manager@azienda.com". Se uno, dalle mie parti, si vuole chiamare "IT Manager" per me vuol dire che qualcosa ne sa ma ovviamente sono sempre io che non capisco niente.
Comunque sia, visto che volevo togliermi dalle scatole uT, ho provato a inviare una mail e ci sono riuscito senza problemi.

Io: Guarda, ho provato via telnet e va tutto bene.
uT: Si, ok, pero' ti faccio presente che il nostro programma non apre il prompt, lancia il telnet e poi crea una sessione per inviare i messaggi di posta!

Mi domando perche' perdo tanto tempo con certe persone.

10 commenti:

  1. Quella di questa settimana potrebbe anche "battere" i tuoi utOnti mi sa... ^__^
    http://teknosauri.blogspot.com/2011/12/5122011.html

    RispondiElimina
  2. @Bitmover

    HEI! La 626 prevede che NON ci siano oggetti taglienti nel TUO ambiente di lavoro!!!!

    Poi

    Che fa qual programma? Lancia cosa? O_o



    ~

    RispondiElimina
  3. Tu ti fai troppi problemi.

    Io gli avrei risposto " Tranquillo, ora ti giro la mail dell'IT Manager e vedrai che ti risolverà tutto ".

    RispondiElimina
  4. @Bitmover: IT Manager, per gli UtOnti equivale a: Immensamente Tonto Manager :-D

    RispondiElimina
  5. @DaZa: Mi sa anche a me. :D

    @Anonimo: Lascia perdere. Il problema non sta nel programma, sta nella persona davanti al monitor. :)

    @Valeren: Purtroppo mi pagano per "farmi troppi problemi". :)

    @Alessandro: Ah ecco, ora si spiega tutto. ;)

    RispondiElimina
  6. fortuna che certe cose non mi capitano :)

    OT: Qualcuno sa consigliarmi un libro sul C++ che parta dalle basi e vada verso la parte avanzate del c++? (container, liste,scrittura/lettura su file, ...) .

    RispondiElimina
  7. non è un libro ma forse ti può aiutare http://www.learncpp.com/

    RispondiElimina
  8. E' evidente che si tratta di un IT Manager che "ha perso i contatti con il tarapia tapioco" (cit.)

    RispondiElimina
  9. Ma il collega in depressione istantanea nessuno lo considera? Alla fine della giornata com'era ridotto?

    RispondiElimina
  10. @Fabio13: Eh gia'. :D

    @Astro: Non e' riuscito a trovare il backup di se' stesso quindi non troppo bene. :)

    RispondiElimina